Storie di EVO

Alla scoperta dell’olio extravergine di oliva Italiano: Oleificio Sant’Anna

Written by Veronica Lavenia

La Sicilia è produttrice di extra vergini di oliva di eccellenza, frutto di una terra generosa e ricca di varie cultivar.

L’imprenditoria olivicola Isolana, per lo più a carattere familiare, ha una storia antica e nobile, rinomata a livello Internazionale.

L’Oleificio Sant’Anna, situato nella suggestiva Marsala, punto nevralgico nella storia del Mediterranea, è una realtà consolidata negli anni che, grazie alle nuove generazioni, vede nell’espansione all’estero uno dei suoi punti più innovativi.  Proprio, con tale intento, nel 2019, l’azienda crea il marchio “Maccubbo”, dal nome della Torre presente nel logo dell’azienda, con il quale individua due linee: una di aceto balsamico ed una di conserve alimentari dai tipici sapori della tradizione siciliana.

Vito Giacalone è uno dei rappresentanti più giovani dell’azienda di famiglia ed è lui a presentare la storia dell’Oleificio e dell’extravergine Sant’ Anna.

PH: Vito Giacalone- Oleificio Sant’Anna

Quando e come nasce l’Oleificio Sant’Anna?

L’Oleificio Sant’Anna nasce da un’idea di un bancario con la passione per l’agricoltura, trasmessa dai suoi avi. Tutto prende forma dalla costruzione del frantoio in una frazione (Sant’Anna, appunto) della città di Marsala, nel 1997, quando, spinti dall’esigenza di seguire in prima persona la trasformazione dei frutti delle proprie coltivazioni olivicole, i membri della nostra Famiglia iniziano a comprendere la potenzialità di quell’intuizione, iniziando a curare minuziosamente anche tutti i processi di estrazione degli oli extravergini.

PH: Oleificio Sant’Anna

Con che ruolo è entrato in Azienda e quali obiettivi si pone a medio e lungo termine?

Il mio ruolo all’interno dell’azienda si è definito nel tempo. Fin da piccolo, quando abbiamo inaugurato l’azienda, ero qui, osservavo e imparavo, giorno dopo giorno. Forse, la mia fortuna è stata questa. Essere quasi sempre presente, durante le fasi della lavorazione della materia prima. Penso che sia questo il metodo migliore per diventare preparati e competenti. Viverlo in prima persona, dalla raccolta fino all’estrazione dell’olio EVO. Terminati gli studi Universitari, ho scelto di tornare a casa, nonostante tutte le difficoltà del caso, perché credo fermamente che, il potenziale di tutte le PMI sia quello di essere in grado di offrire prodotti unici e caratteristici che non troveremo mai da nessun’altra parte. In quanto alle mie mansioni, mi occupo, principalmente, di organizzazione dei processi di lavorazione e di vendite, coadiuvandomi, costantemente, con tutti gli altri membri che compongono la nostra Azienda/Famiglia. La chiamo così, perché l’armonia che sta alla base dei nostri rapporti e del nostro lavoro la rende tale. Non ho dei veri e propri obiettivi da raggiungere, né me li pongo. Sono solo consapevole che bisogna crescere, costantemente, senza porsi dei limiti.

PH: Oleificio Sant’Anna

In quale zona della Sicilia è situata la sua azienda e quale è la caratteristica di questa area geografica, tale da rendere speciali le olive e l’extra vergine da lei prodotti?

Ci troviamo nell’estremo occidente della Sicilia, in provincia di Trapani.
Per la produzione dei nostri oli facciamo affidamento a due principali poderi, quello di Marsala e quello di Mazara del Vallo (città che si affacciano sul Mar Mediterraneo) per un totale di circa 40ettari di uliveto coltivati da ormai tre generazioni.
Le condizioni pedoclimatiche e le terre fertili, hanno un effetto più che mai benefico sulla pianta, la quale, non si mostra mai “sofferente” durante l’anno. Le temperature miti e i venti di scirocco sono di grande aiuto durante la fioritura e l’allegagione mentre le piogge di fine estate permettono quasi sempre un ottimo sviluppo della drupe. Sono questi i caratteri essenziali che permettono di creare, a mio modesto parere, “qualità”.

Quale cultivar coltivate in azienda?

Le cultivar presenti in azienda sono le tre principali del versante occidentale della Sicilia: Biancolilla, Cerasuola e Nocellara del Belice. Peculiari per le proprie caratteristiche intrinseche. Uniche per l’ ”esperienza gustativa” che trasmettono al consumatore.

PH: Oleificio Sant’Anna

Perché il vostro extra vergine è speciale?

Il nostro, lo definisco come un olio corposo ed armonioso, che ti fa strizzare la bocca prima, ma che te la sa addolcire poi. È un olio che non ha bisogno di una pietanza per essere servito. Basta solo una semplice fetta di pane. L’Extravergine “Sant’Anna” è fatto per stupire, e lasciarti un sorriso dopo  l’ultimo boccone.

PH: Oleificio Sant’AnnaOleificio Sant’Anna,       

Contrada Sant’Anna 397

Marsala (TP) Sicily- Italy

Email: info@oleificiosantanna.it

image_pdf

About the author

Veronica Lavenia

PhD (former University academic).
Italian based writer and magazine contributor.
Authors of six books (five cookbooks), some of her works have appeared in the most popular International food magazine, as "Vegetarian Living"; "Veggie Magazine"; "Lifestyle FOOD"; "Australian Good Food & Travel Guide; "Chickpea"; "Gluten free Heaven";" TML", among others.
EVOO Communicator.
Founder of #evoostories and #storiedievo at @veronicalavenia_
Columnist for "The Wolf Post ("EVOO Stories; Food & Wellness; books reviews).