Basket

Buona la prima al PalaTerme, Pistoia batte Latina 81-70

Arriva la prima vittoria per la Giorgio Tesi Group
Written by Barbara Palmieri

Credits: © Ph. Sara Bonelli – Pistoia Basket 2000

Sabato scorso, in fascia serale, in un PalaTerme non al massimo delle condizioni (causa le infiltrazioni dal tetto, che hanno causato l’interruzione più volte del gioco), la Giorgio Tesi Group ha vestito non il consueto biancorosso, ma la terza divisa quella biancoverde, disegnata da Michele Fabbricatore, ispirata al colore del main sponsor Giorgio Tesi Group. Dopo l’incontro, le maglie sono state utilizzate per un’asta di beneficenza.
La squadra toscana, unica squadra a zero punti, necessitava di una vittoria per iniziare a muovere la classifica.

La 6ª giornata di serie A2 2020-2021, girone rosso, ha visto la Giorgio Tesi Group scendere in campo contro il Latina Basket, con il seguente starting five: Saccaggi, Della Rosa, Sims, Wheatle e Poletti.
Il roster della squadra toscana si è visto privato di Marks, assente per un problema palesato da diversi giorni al polpaccio. Un’assenza pesante per i toscani, che avevano la necessità di vincere a tutti i costi questa partita.
La partita si è mostrata equilibrata: anche se dal primo quarto la GTG Pistoia ha mostrato di essere “un gradino” superiore sia dal punto di vista tecnico sia per quello atletico: riuscendo ad imporre quasi sempre il proprio ritmo sulla squadra avversaria: arginando la fisicità dei laziali.
Se il primo quarto è stato caratterizzato da ritmi molto elevati, con una forte intensità difensiva da entrambe le squadre, con un Poletti sempre presente e decisivo, nei primi minuti del secondo quarto è stata determinante la sostituzione di Gilbeck da parte dei laziali. Da quel momento la compagine toscana si è sbloccata trovando ottime soluzioni nei tiri. Le due triple di Rismaa per Pistoia ed i 14 punti di Piccone per i neroblu chiudono il secondo periodo sul risultato di 40-35.
Dopo l’intervallo la squadra allenata da coach Michele Carrea ha preso il largo. Una maggiore fluidità di gioco e una migliore gestione della “componente falli” hanno garantito la vittoria finale con il risultato di 81-70.
Sims il go-to-guy del match.

image_pdf

About the author

Barbara Palmieri

Scrittrice in erba per passione, colleziono righe di inchiostro descrivendo il mondo attraverso gli occhi di una bambina disancantata, ma sempre con un tocco di ironia e di femminilità.