Recensendo

Alice Cardarella: Cometè

Written by Veronica Lavenia

Alice Caldarella, giovane talento Siciliano, è una delle illustratrici più quotate a livello Internazionale. Ha studiato presso la scuola Officina B5, un percorso che le ha permesso di immaginare ed illustrare favole per bambini. Ha pubblicato per le più rinomate case editrici Nazionali ed Internazionali (nel Maggio del 2020 entra a far parte di Bright Agency che la rappresenta all’estero). Tra le sue pubblicazioni ne ricordiamo solo alcune: “Cantoparlante”, GiuntiEditorre; “Il Piatto preferito di Camilla”,Tresei e “La Città dell’elefante”,Splen Edizioni; “Io ho un cane magico”, Battello a Vapore ed i volumi di scolastica con Rizzoli e Pearson.

“Cometè (Rusconi Editore) è il suo ultimo lavoro che la vede anche nella versione di scrittrice. Il libro narra di un percorso di crescita a tutto tondo, dettato dal bisogno di affrontare senza timore le proprie paure. Così, la protagonista, durante una giornata invernale, si ritroverà ad ammirare quello il destino ci offre.

“Riscoprire i colori, in mezzo al bianco”. Questa è la metafora di un libro che, rivolto principalmente ai più piccoli, offre spunti di riflessioni attraverso le immagini.

Alice, com’è nato “Cometè”? Credi che le riflessioni proposte nel libro, attraverso i disegni possano aiutare in tempi complessi come questi?

Cometè nasce nel 2017, in un periodo di transizione tra Catania e Bologna, luoghi in cui sono accaduti gli eventi narrati nel libro. Essendone rimasta entusiasta provai per la prima volta a raccontare, attraverso rime ed immagini, questo importante viaggio. La paura è, tutt’oggi, un’emozione che, inconsciamente, porta ad ostacolare le nostre scelte, anche quelle più semplici. Per questo, il messaggio che vorrei uscisse fuori è proprio quello di aiutare le persone a superare senza timore le proprie barriere. Mi auguro, non appena finirà questo periodo di chiusura, che la gente possa ritrovare quell’entusiasmo nell’esplorare nuovi mondi e percorrere splendide avventure. Perché ogni esperienza, anche inaspettata, può essere un dono speciale.

 Come nascono i tuoi disegni. Dove trai ispirazione?

Quando qualcosa mi attrae particolarmente, provo sempre a riproporlo con il mio punto di vista. Credo che nascano così le mie illustrazioni. Principalmente, da uno stimolo esterno o da un’emozione che freme dentro.  Trasferirlo su carta, sicuramente, mi aiuta a liberarmi e a lasciare un ricordo di quel momento. Sono molto d’aiuto anche le piattaforme come Pinterest e Instagram, le uso spesso per stimolare la creatività.

Come si è evoluto, nel corso del tempo, il tuo lavoro? La crescita personale influisce anche nello stile?

La crescita personale combacia con l’evoluzione del mio stile, sono due eventi che camminano pari passo. Questo, è un lavoro che porta noi illustratori a sperimentare sempre nuove tecniche e approcciarci in maniera differente anche in base al tipo di lavoro. Ogni commissione può variare dalle esigenze del committente e ciò comporta un continuo miglioramento e perfezionamento di entrambe le tecniche che si utilizzano.

 Che consigli, in tempi attuai daresti a ci vuole avvicinarsi alla tua professione?

 Innanzitutto, di creare e di non aver paura di mostrare i propri lavori agli altri. Questo è un passo fondamentale per chi vuole iniziare a fare l’illustratore come mestiere. Avere uno spazio in cui si possa far mostrare le proprie capacità aiuta tantissimo;  come creare un portfolio con le immagini migliori e proporsi alle varie case editrici. Anche se inizialmente sembra tutto difficile, sappiate che non lo è. Con una ricerca costante, la pratica e l’autopromozione si può raggiungere ogni obiettivo!

 

image_pdf

About the author

Veronica Lavenia

PhD (former University academic).
Italian based writer and magazine contributor.
Authors of six books (five cookbooks), some of her works have appeared in the most popular International food magazine, as "Vegetarian Living"; "Veggie Magazine"; "Lifestyle FOOD"; "Australian Good Food & Travel Guide; "Chickpea"; "Gluten free Heaven";" TML", among others.
EVOO Communicator.
Founder of #evoostories and #storiedievo at @veronicalavenia_