Storie di EVO

Alla scoperta dell’olio Extra vergine di oliva Spagnolo: Palacio Marqués de Viana

Written by Veronica Lavenia

Ci sono storie di aziende di famiglia che possono essere paragonate a un romanzo storico. La storia di Palacio Marqués de Viana è una di queste. E quando la storia è tanto antica, essa non può che essere anche una storia di amore. Amore per un alimento antico e nobile come l’olio extra vergine di oliva che in Spagna è l’ingrediente per eccellenza da sempre.

Dalla stessa azienda familiare Castillo de Canena, una  produzione di oli Extra Vergine di oliva biologici di altissima categoria, nati da decenni di studi, da coltivazione sostenibile e frantoi di ultima generazione.

Nella Valle del Guadalquivir, in provincia de Jaén, nel cuore di quell’Andalusia, Patria dell’olio Extra Vergine Spagnolo,Palacio de Marqués de Viana cura con amore i propri oliveti, circondati dal Parco Naturale di Cazorla e dal Massiccio Sierra Mágina, nonché da otto chilometri del fiume Guadiana Menor.

Una storia di amore e qualità che l’azienda racconta così:

Quando e come è nato Palacio Marqués de Viana?

Arricchendo il know-how di Castillo de Canena, acquisito dopo 300 anni di produzione di olio extravergine di oliva e più di 15 anni concentrato sull’eccellenza dei suoi succhi di oliva, Palacio Marqués de Viana è nato da questa vasta esperienza e si concentra sul fare un ulteriore passo in termini di innovazione gastronomica: la creazione di miscele uniche, in grado di mostrare le note di degustazione più preziose di ciascuna delle varietà coltivate.

Per la produzione delle nostre miscele, abbiamo viaggiato e imparato le tecniche di assemblaggio dai migliori mastri miscelatori di whisky in Scozia. Riuscire a garantire la stabilità del nostro EVO nel tempo è un simbolo dell’eccellenza della casa e, soprattutto, una garanzia per i nostri consumatori.

Il nome Palacio Marqués de Viana unisce quell’esperienza e la ricerca dell’eccellenza nei nostri succhi d’oliva con qualcuno, fino ad ora sconosciuto, che ha dato il via al settore EVO: il Marchese de Viana, il Sig. José Saavedra. Tale fu il coinvolgimento del marchese nello sviluppo del settore dell’olio extravergine di oliva, che convinse lo stesso re di Spagna a quel tempo, Alfonso XIII, a recarsi a Jaén per inaugurare il suo nuovo frantoio, uno dei più moderni in il tempo, con la tecnologia più avanzata. Quel giorno, e pubblicamente, il marchese espresse al Re l’importanza di promulgare una legge che regolasse il settore oleario, parlando per la prima volta di quelli che oggi conosciamo come “oli extravergine di oliva”. Infine, questa richiesta è diventata realtà, con l’approvazione della prima legge sulla protezione della qualità EVOO nel 1926. Ad oggi, questo Palazzo, che ha segnato la storia, è di proprietà della nostra famiglia e accoglie con le mani aperte qualsiasi amante di questo meraviglioso e magico prodotto che è l’EVO.

 

In quale zona della Spagna si trova l’azienda agricola e qual è la caratteristica di questa zona geografica che rende speciale la produzione olivicola?

I nostri uliveti si trovano nella provincia di Jaén (Andalusia, Spagna), immersi in uno spazio naturale unico, tra i parchi naturali di Cazorla e Mágina. Oltre a questa posizione privilegiata, con parte del fiume Guadiana, che attraversa la nostra fattoria, ciò che lo rende speciale è tutto il lavoro che facciamo affinché il nostro uliveto abbia un grande punto di forza e una completa salute ambientale sia della flora che della fauna che vi abita naturalmente.

Ci dedichiamo, completamente, alla ricerca dell’eccellenza nel processo di produzione dei nostri oli Extra vergini di oliva e questo inizia dalla coltivazione dei nostri ulivi. Come agricoltori, preserviamo la preziosa tradizione della sostenibilità nei nostri campi. Siamo un’azienda sostenibile al 100% e non solo, siamo immersi in numerosi progetti di diverse università nazionali e internazionali, oltre che di ONG, per la conservazione della biodiversità nell’oliveto, qualcosa che, allo stesso tempo, arricchisce i nostri terreni e, quindi, i nostri ulivi. La sostenibilità, insieme alla salvaguardia della biodiversità, sono sin dall’inizio dei tempi pilastri fondamentali della nostra famiglia, da più di 15 anni lavora e investe nella stessa direzione, con l’obiettivo di fare un pianeta migliore.

Quali sono le vostre cultivar?

Picual, Arbequina e Royal (già citato nell’intervista Castillo de Canena).

Perché l’olio extravergine di oliva Palacio Marqués de Viana è speciale?

I nostri EVO sono una garanzia per il consumatore in termini di qualità del prodotto (note di degustazione definite e fruttate, aromatiche, manteniamo la catena del freddo durante tutto il processo, imbottigliamo su richiesta – non abbiamo stock -, imbottigliamo con azoto in modo che il consumatore riceve il nostro EVO in perfette condizioni, le certificazioni di qualità più riconosciute a livello internazionale …) ma anche in termini di garanzia per il pianeta e CSR deve fare. I nostri ulivi vivono in un ambiente unico, in termini di cura del manto vegetale, della flora e della fauna. Inoltre, lavoriamo per un ambiente sociale il più possibile amichevole sia per i nostri dipendenti che per la società nel suo insieme. Da pochi mesi abbiamo ottenuto la certificazione internazionale SGE 21 in termini di gestione etica e socialmente responsabile, essendo anche pionieri nell’incorporarci all’UN Global Compact, aderendo ai 10 Principi di detto Patto in materia di diritti umani, ambiente, diritti del lavoro, sostenibilità e lotta alla corruzione.

Palacio Marqués de Viana aceites de oliva virgen extra
23440 Baeza, Jaén,

SPAGNA

E-mail:
export@palaciomarquesdeviana.com

Non perdere:

Alla scoperta dell’olio extra vergine di oliva Spagnolo: Castillo de Canena

image_pdf

About the author

Veronica Lavenia

PhD (former University academic).
Italian based writer and magazine contributor.
Authors of six books (five cookbooks), some of her works have appeared in the most popular International food magazine, as "Vegetarian Living"; "Veggie Magazine"; "Lifestyle FOOD"; "Australian Good Food & Travel Guide; "Chickpea"; "Gluten free Heaven";" TML", among others.
EVOO Communicator.
Founder of #evoostories and #storiedievo at @veronicalavenia_
Columnist for "The Wolf Post ("EVOO Stories; Food & Wellness; books reviews).