Italia Recensioni & Punteggi

Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva 2018 – Il Palagione

Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva 2018 - Il Palagione
Written by Piero Pardini

Credits: © Ph. Il Palagione

Proprietà: Monica Rota e Giorgio Comotti
Conduzione enologica: Valentino Ciarla, Giorgio Comotti, Gregorio Comotti
Conduzione agronomica: Gregorio Comotti, Gabrio Comotti
Viticoltura: biologica certificata
Ettari vitati: 20
Bottiglie prodotte: 60.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1996

Vino: Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva
Comune di produzione: Montagnana e Palagione
Composizione varietale: 100% Vernaccia di San Gimignano
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2018
Classificazione: D.O.C.G. (Denominazione d’Origine Controllata Garantita)
Forma di allevamento viti: Cordone speronato con 8-10 gemme
Densità dei ceppi: 5.000 viti per ettaro
Resa per ettaro: 5000 litri a ettaro
Vinificazione: macerazione prefermentativa a freddo per circa 48 ore. Pressatura soffice delle uve, chiarifica statica del mosto, parte di fermentazione a temperatura controllata di 16° C in vasche di acciaio e parte con fermentazione alcolica e malolattica in barrique.
Affinamento: Per circa 10/12 mesi sulle fecce fini sia in serbatoi di acciaio che nei piccoli fusti di rovere con batonnage settimanali. Una volta imbottigliato viene ulteriormente affinato per altrettanti 4 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.

Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva 2018 - Il Palagione - © Piero Pardini - The Wolf Post

© Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi dorati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e minerale
Osservazioni: il campione apre il suo bouquet di sentori con un effluvio di profumi di fiori gialli leggermente appassiti, seguono suadenti note fruttate di pesca e cedro, ma anche sentori di frutti sciroppati e delicati sentori di vaniglia e zafferano, chiusura minerale di salmastro e silice. Nuance balsamica.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni: un campione dove il bilanciamento tra le parti dure e quelle morbide è perfettamente equilibrato.

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico
Osservazioni: un vino con una propria identità, che si discosta, ma non abbandona, la tradizione. Un campione di longevità e di carattere.

Abbinamenti: Pappardelle al ragù bianco di coniglio.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Il Palagione
Loc. Palagione – Castel San Gimignano
53037 San Gimignano (SI)
Phone +39 0577 953134
E-mail: info@ilpalagione.com
Website: www.ilpalagione.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com