Italia Recensioni & Punteggi

Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva 2018 – Il Palagione

Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva 2018 - Il Palagione
Written by Piero Pardini

Credits: © Ph. Il Palagione

Proprietà: Monica Rota e Giorgio Comotti
Conduzione enologica: Valentino Ciarla, Giorgio Comotti, Gregorio Comotti
Conduzione agronomica: Gregorio Comotti, Gabrio Comotti
Viticoltura: biologica certificata
Ettari vitati: 20
Bottiglie prodotte: 60.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1996

Vino: Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva
Comune di produzione: Montagnana e Palagione
Composizione varietale: 100% Vernaccia di San Gimignano
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2018
Classificazione: D.O.C.G. (Denominazione d’Origine Controllata Garantita)
Forma di allevamento viti: Cordone speronato con 8-10 gemme
Densità dei ceppi: 5.000 viti per ettaro
Resa per ettaro: 5000 litri a ettaro
Vinificazione: macerazione prefermentativa a freddo per circa 48 ore. Pressatura soffice delle uve, chiarifica statica del mosto, parte di fermentazione a temperatura controllata di 16° C in vasche di acciaio e parte con fermentazione alcolica e malolattica in barrique.
Affinamento: Per circa 10/12 mesi sulle fecce fini sia in serbatoi di acciaio che nei piccoli fusti di rovere con batonnage settimanali. Una volta imbottigliato viene ulteriormente affinato per altrettanti 4 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.

Ori Vernaccia di San Gimignano Riserva 2018 - Il Palagione - © Piero Pardini - The Wolf Post

© Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi dorati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e minerale
Osservazioni: il campione apre il suo bouquet di sentori con un effluvio di profumi di fiori gialli leggermente appassiti, seguono suadenti note fruttate di pesca e cedro, ma anche sentori di frutti sciroppati e delicati sentori di vaniglia e zafferano, chiusura minerale di salmastro e silice. Nuance balsamica.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni: un campione dove il bilanciamento tra le parti dure e quelle morbide è perfettamente equilibrato.

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico
Osservazioni: un vino con una propria identità, che si discosta, ma non abbandona, la tradizione. Un campione di longevità e di carattere.

Abbinamenti: Pappardelle al ragù bianco di coniglio.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Il Palagione
Loc. Palagione – Castel San Gimignano
53037 San Gimignano (SI)
Phone +39 0577 953134
E-mail: info@ilpalagione.com
Website: www.ilpalagione.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com