Lifestyle

A Pistoia il Festival della Cultura Sportiva

© Ph. Barbara Ledda - Photomovie
Written by Redazione

Credits: © Ph. Barbara Ledda – Photomovie

Sarà inaugurato domani, venerdì 29 marzo, alle 15.00, alla biblioteca San Giorgio, il festival della cultura sportiva Sport, book & media, alla presenza del sindaco, dell’assessore allo sport e delle autorità sportive. Per quattro giorni, fino a domenica, Pistoia sarà il palcoscenico di incontri, conversazioni, presentazione di libri, iniziative sportive, una mostra fotografica, una rassegna di film e eventi per bambini con laboratori, storie raccontante, giochi da tavolo e yoga. Le iniziative si svolgeranno principalmente nella biblioteca San Giorgio, ma anche in altri luoghi della città.
La giornata di venerdì 29 marzo inizia alle 9.15 nella palestra del liceo scientifico “Amedeo di Savoia” (viale Adua, 187) con la Conversazione e laboratorio di pallacanestro in carrozzina a cura di Ian Sagar. L’evento, coordinato dalla professoressa Giulia Caselli, è riservato agli studenti.
Dopo l’inaugurazione, alle 15.20 il festival prosegue con il giornalista e scrittore Darwin Pastorin che, insieme all’ex calciatore Claudio Desolati, presenta Storia d’Italia ai tempi del pallone. Dal grande Torino a Cristiano Ronaldo (CasaSirio, 2018). Enrico Albertosi non potrà essere presente per impegni televisivi. Conduce l’incontro il giornalista Benedetto Ferrara.
Alle 16.20 è la volta del narratore Marco Di Grazia che, insieme a Darwin Pastorin, presenta Democracia Futebol Clube (AlterEgo, 2016). Intervengono gli ex calciatori Tarcisio Burgnich e Raffaello Vescovi.
Alle 17.20 l’allenatore ed ex calciatore Sergio Brio presenta Sergio Brio. L’ultimo stopper (Graus, 2017). Conduce il giornalista sportivo Enzo Cabella.
Alle 18.20 è in programma Vita da arbitro: gioie e dolori, passioni e valori dell’arbitro di calcio. Conversazione a cura della sezione di Pistoia dell’Associazione Italiana Arbitri.
Previste anche iniziative ed eventi per bambini e ragazzi. Alle 17, alla San Giorgio Ragazzi è in programma Le storie danzate, un laboratorio di danzaterapia per i più piccoli, dai 5 agli 8 anni, a cura di Valeria Lorenzetti, partendo dalla storia contenuta nel libro Elmer l’elefante variopinto di David McKee.
Il festival proseguirà sabato e domenica con lo scrittore e umorista Stefano Benni, la leggenda del ciclismo Francesco Moser, la campionessa mondiale di ciclismo Edita Pucinskaite, Giusy Versace, atleta paralimpica, conduttrice televisiva e deputato, il commissario tecnico della nazionale di ciclismo Davide Cassani, il decano dei giornalisti sportivi italiani Gian Paolo Ormezzano e il giornalista Marino Bartoletti.
Il festival vuole mettere al centro dell’attenzione il rapporto tra sport e narrazione, valorizzando il libro in contesti apparentemente più lontani dalla pratica della lettura e sottolineando nel fenomeno sportivo la capacità di creare mitologie popolari e relazioni sociali, modelli di comportamento e di identità collettiva.
Realizzato in collaborazione con case editrici, società e federazioni sportive e testate giornalistiche, col patrocinio del Coni Pistoia e del Comitato Paralimpico Toscano, il programma offre uno spaccato del legame tra lo sport e le sue narrazioni e cerca di non dimenticare nessuno dei suoi aspetti: lo sport come impresa e come successo ma anche lo sport come strumento di inclusione e riscatto, lo sport delle prime pagine e lo sport delle strade secondarie, lo sport come specchio della società e lo sport come legame comunitario, lo sport che fa ridere e esultare e lo sport che fa soffrire, lo sport che esalta i primi e lo sport che non dimentica gli ultimi.
Il festival fa parte del percorso di promozione della lettura “Per tutti davvero” che Pistoia, nominata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali “Città che legge” per il 2018 e il 2019, ha presentato al Centro per il libro e la lettura, ricevendo uno specifico finanziamento.

About the author

Redazione

La Redazione di The Wolf Post