Storie (Di)Vino

Strada del vino Klein Karoo

Written by Veronica Lavenia

Il Sud Africa è uno dei migliori produttori di vino al mondo. Ogni anno, le strade del vino del Paese sono visitate da migliaia di turisti, curiosi di degustare le proposte delle aziende vinicole e, nel contempo, di ammirare paesaggi mozzafiato.

La Strada del vino del Klein Karoo si snoda tra Cape Town, Oudtshoorn e Port Elizabeth e fa parte della panoramica Route 62.

La Strada del Vino del Klein Karoo è stata istituita alla fine degli anni ’80 per promuovere i vini del luogo e le attività turistiche nella regione, in modo da offrire maggiori opportunità di scelta e conoscenza ai turisti.

Scopriamo di più dalle parole di Ellen Marais.

©Klein Karoo Wine Route

Da quando è nata l’Associazione, quali obiettivi ha raggiunto e quali ancora quelli da raggiungere?

La Strada del Vino del Klein Karoo è stata istituita alla fine degli anni ’80 per combinare l’interesse delle cantine e delle attività turistiche nella regione e per creare una piattaforma su cui lavorare.

Attraverso quali servizi/attività promuovete la Strada del Vino del Klein Karoo?

La strada del vino è promossa, principalmente, attraverso i media digitali, eventi di degustazione di vini e iniziative turistiche locali. Lo sforzo congiunto delle cantine in tutta la regione forma un’identità coesa.

©Klein Karoo Wine Route

Può descrivere brevemente la Strada e i territori di interesse culturale ed enoturistico che attraversa?

La Strada del Vino del Klein Karoo si estende per circa 300 km lungo la Cape Route 62, partendo dalla pittoresca Montagu a ovest, serpeggiando attraverso le città storiche di Barrydale, Ladysmith, Calitzdorp, Oudtshoorn e De Rust fino a Outeniqua a est.

Il tempo libero comprende, principalmente, l’alloggio e le attività all’aperto come abbracciare, cavalcare o dare da mangiare a uno struzzo; accarezzare un ghepardo; tuffarsi con i coccodrilli; Meerkat Magic; nutrire un elefante; cavalca un cammello; Grotte di Cango; Teleferica; percorsi 4×4; climbing; equitazione; mongolfiera; andare in mountain bike; discesa in corda doppia; speleologia; campeggio ed escursionismo.

©Klein Karoo Wine Route

Il Klein Karoo forma un percorso circolare con la Garden Route da e per Città del Capo e questi due percorsi si completano a vicenda.

©Klein Karoo Wine Route

Quali sono le peculiarità del territorio e dei suoi vini?

La regione è situata tra le catene montuose, i suoi vitigni sono per lo più coltivati sugli alti pendii e nei terreni alluvionali lungo le sponde dei fiumi. Il clima è, generalmente, più secco di quello di altre regioni, il che si traduce in vigneti sani che sono coltivati in larga misura con metodo biologico. Le piogge invernali e la neve costituiscono una parte importante nel ciclo di vita del vigneto e della regione del Klein Karoo e vari microclimi consentono la produzione di un’ampia varietà di vini secchi di qualità, vini fortificati e prodotti distillati.

©Klein Karoo Wine Route

Il vino da dessert preferito del paese, il Muscadel, viene prodotto qui insieme a vini iconici in stile porto e vini secchi realizzati con varietà portoghesi come Touriga Nacional, Tinta Barocca e Verdelho. Altre cultivar includono Chenin Blanc, Chardonnay, Sauvignon Blanc, Cabernet Sauvignon e Shiraz. Questi vini variano da rossi corposi e boscosi a vini fruttati più leggeri di facile beva.

©Klein Karoo Wine Route

Perché scegliere la Strada del Vino Klein Karoo?

I visitatori della nostra regione vengono qui per una tranquilla ispirazione e possono aspettarsi un paesaggio vario. Una delle nostre principali attrazioni è il nostro ambiente naturale incontaminato. Offriamo maestose viste sulle montagne e vegetazione unica. Il Klein Karoo ospita tre dei biomi più importanti che sono stati identificati come punti caldi del mondo, vale a dire fynbos, boschetto e succulento Karoo. Ciascuno di questi importanti biomi ospita almeno 1.500 specie endemiche (più che in tutta Europa) e la maggior parte di queste piante sono straordinarie, speciali e insolite.

©Klein Karoo Wine Route

Cucina tipicamente sudafricana. Cibo preparato con ingredienti freschi e locali.

La nostra gente. Una vera risorsa. Lasceranno un ricordo indelebile sui visitatori con la loro cordialità, ospitalità, disponibilità e calore.

Atmosfera. I visitatori apprezzano sempre più la tranquillità rurale che trovano qui.

About the author

Veronica Lavenia

PhD.
Writer and magazine contributor, some of her works have appeared in the most popular International Food magazines.
Her scientific papers have been published in some of the most renowned international literary academic journals.
Writer| Translator| Communications manager at "The Wolf Post", since the birth of the platform.

This site is protected by wp-copyrightpro.com