Storie di EVO

Frantoio Cassese: intervista con Giovanni Cassese

Written by Veronica Lavenia

La storia del Frantoio Oleario Cassese è lunga quattro generazioni. Una storia di persone che hanno scommesso sulla fertile terra di Puglia per dare vita a un olio di oliva Extra vergine che esprime la forte personalità della regione dell’olio Italiano per eccellenza.

L’azienda, ubicata a Villa Castelli, a metà fra la Murgia di Sud-Ovest e l’Alto Salento, un’area considerata la Capitale dell’Olio Extra Vergine di oliva, è nota a livello nazionale e internazionale per la speciale metodologia di lavorazione del prodotto. Una metodologia basata su tempi ridotti tra il raccolto e la spremitura a freddo che non supera mai le otto ore tra una fase operativa e l’altra.

La conservazione dell’olio EVO è un altro fiore all’occhiello dell’azienda: vasche interrate in acciaio Inox garantiscono la conservazione delle proprietà organolettiche del prodotto.

Una filiera rigorosa, curata dei particolari, dall’oliveto fino al frantoio, dotato, quest’ultimo, di una tecnologia all’avanguardia, frutto di ingenti investimenti, sì da migliorare il processo produttivo dell’Azienda.
Un olio Extra vergine di qualità significa portare a tavola una spremuta di salute, ideale per ogni preparazione, dolce e salata. Significa dare valore a un prodotto cardine della Dieta Mediterranea (Patrimonio Immateriale dell’Umanità) che regala benessere e gusto.

In questa intervista, Giovanni Cassese, titolare dell’omonimo Frantoio, racconta la sua azienda e l’eccellenza del suo olio Extra Vergine di oliva.

©Frantoio Cassese

La sua azienda è tra le più quotate nel mondo olivicolo nazionale e, fin dalla sua nascita, ha puntato sulla conduzione familiare, una garanzia di qualità per il consumatore. Può raccontare gli esordi della sua azienda e gli obiettivi raggiunti nel tempo?

La nostra Azienda è da anni prestigiosamente presente, non solo nel panorama olivicolo e oleario pugliese, bensì in quello nazionale e internazionale, costituendo un benessere per l’economia agricola, industriale e commerciale di Villa Castelli, Capitale dell’Olio della Puglia.

Il Frantoio Oleario Cassese opera da quattro generazioni nel territorio, grazie all’impegno e al sacrificio di tutta la famiglia Cassese, che ha fatto sempre tesoro degli insegnamenti e della ereditarietà ricevuta in campo olivicolo e oleario. L’Azienda, per raggiungere i suoi obiettivi, si è basata sulla modernizzazione degli impianti e delle metodologie produttive, con l’unico scopo di consegnare alla clientela un prodotto squisito e genuino. Per noi, pertanto, la parola d’ordine, costante e quasi ossessiva, è quella di perseguire, raggiungere e promuovere, sempre in nuovi e più importanti ambiti commerciali, l’alta qualità del proprio prodotto E.V.O., contraddistinto dalla certificazione “ISO 22000:2018″, “Prodotto di Qualità Puglia” e “Certificazione Bio”, senza risparmiare i necessari e spesso cospicui investimenti economici finalizzati al miglioramento produttivo dell’Azienda e mettendo in campo tante energie personali e familiari.

Inoltre, l’Azienda fa parte di un importante consorzio “Presidio Slow Food”, abile a tutelare piccole produzioni di qualità da salvaguardare, realizzate secondo pratiche tradizionali.

©Frantoio Cassese

Successivamente, abbiamo potuto ampliare i nostri orizzonti, grazie alla partecipazione presso molteplici eventi e fiere, quali: Fiera di Lione; L’Artigiano in Fiera 2020 a Milano; la 273 esima Antica Fiera ad Arsego; la Seconda edizione della Fiera del Mare a Taranto; la Fiera Golositalia 2020 a Montichiari; L’Artigiano in Fiera 2019 a Milano; Il Bontà 2019 a Cremona, la Fiera Barcolana 2019 a Trieste; la Fiera del Rosario 2019 a San Donà di Piave; la Fiera Cheese 2019 a Bra; la Fiera dell’Agricoltura 2019 a Mirano; la Fiera Slow Fish 2019 a Genova, la Fiera Tuttofood 2019 a Milano e il Salone di Origine a Montichiari. Tuttavia, ciò che contraddistingue la nostra realtà è il Marchio Registrato, un segno capace di identificare un prodotto o un servizio indicando la fonte di origine nel titolare.

È importante sottolineare anche che, grazie alla nostra continua dedizione, l’Azienda ha avuto modo di ottenere illustri premi, come: Lodo Milano 2022London Iooc 2021 Medaglia di Platino – Quality Awards 2021Guida Extravoglio 2021Lodo Milano 2021Puglia Food Awards 2020Excellence 2019 come miglior Azienda in provincia di Brindisi e Puglia Food Awards 2019.

©Frantoio Cassese

In quale zona della Puglia sono ubicati gli uliveti e quali caratteristiche pedo-climatiche rendono speciale la vostra produzione?

I nostri uliveti sono ubicati in Puglia, precisamente nella città di Villa Castelli, cittadina posizionata sulle ultime propaggini della Murgia meridionale e affacciata sulla piana salentina come un autentico Balcone Naturale. Un’area con un territorio naturalmente vocato alla produzione di preziose cultivar e interessato al 70% della sua superficie da distese sterminate di oliveti, sia nella parte pianeggiante che in quella collinare, passando dai 150 m.s.l.m. della zona salentina a ridosso di Grottaglie e di Francavilla, ai 330 m.s.l.m. dell’area collinare murgiana ai confini con Ceglie Messapica e con Martina Franca. Quantunque, la posizione collinare rappresenta una caratteristica pedoclimatica, rendendo speciale la nostra produzione, partendo da una zona pianeggiante e avviandoci sempre più presso una zona collinare o maggiormente montuosa, la qualità dell’olio organolettica e olfattiva acquisisce delle note più intense.

©Frantoio Cassese

Quali le cultivar da voi coltivate?

Le cultivar da noi coltivate sono: Leccino, Ogliarola SalentinaCellina di NardòCoratina e Biancolilla; le prime due sono le più utilizzate dalla nostra Azienda e le più prestigiose ed autoctone nella nostra zona.

©Frantoio Cassese

In azienda vi è anche la possibilità di visite e degustazioni e, per il settore olivicolo, tale servizio non è sempre così scontato.  Come si svolge il tour?

Certamente, è possibile organizzare per singoli o per gruppi visite guidate presso il nostro frantoio e nel centro storico del nostro piccolo paese, ricco di reperti archeologici, risorse ambientali e culturali. Dopo aver toccato con mano e appreso mediante un nostro collaboratore le varie fasi di lavorazione, produzione e confezionamento, si potrà testare e degustare il nostro olio con dei piccoli tocchi di pane casereccio.

Per di più, su richiesta, potrà essere preparato un pranzo, degustando le tipicità che il nostro territorio offre, il tutto condito, rigorosamente, con i nostri pregiati olii e, sempre su richiesta, vi è la possibilità di organizzare Cooking Lessons, con l’ausilio di Chef altamente qualificati di specialità tipiche pugliesi.

©Frantoio Cassese

Perché il vostro olio è così speciale?

Il nostro olio è così speciale, grazie al processo di lavorazione.

Il raccolto viene effettuato a metà invaiatura, nel lasso di tempo che intercorre tra la prima decade di Ottobre e l’ultima di Dicembre. Quindi, l’olio viene conservato in vasche inox interrate per non far subire sbalzi termici, dal momento della sua estrazione fino all’affioramento che dura circa dai 30 ai 40 giorni, affinché venga affiorato dai fondami.  Infine, l’olio viene filtrato attraverso dei cartoni di cellulosa pura (bambagia genuina), riposto sempre in vasche inox interrate e conservato sotto azoto, allo scopo di far perdurare a lungo termine le qualità chimico-fisiche organolettiche del prodotto finale.

©Frantoio Cassese

FRANTOIO OLEARIO CASSESE S.R.L.
Via Luigi Einaudi, 14
72029 Villa Castelli (Brindisi) – Italia
+39 338 268 1168 Giovanni Cassese
+39 340 631 1724 Ufficio
info@frantoiocassesesrl.com

About the author

Veronica Lavenia

PhD.
Writer and magazine contributor, some of her works have appeared in the most popular International Food magazines.
Her scientific papers have been published in some of the most renowned international literary academic journals.
Writer| Translator| Communications manager at "The Wolf Post", since the birth of the platform.

This site is protected by wp-copyrightpro.com