Storie (Di)Vino

Algarve wines Tours: la magia del Portogallo

Written by Veronica Lavenia

Dopo un passato trascorso lavorando in un’azienda vinicola della regione, Fábio Moreira ha deciso di investire l’esperienza degli anni in cantina per diventare il proprio imprenditore nel campo dell’enoturismo.

Algarve Wine Tours è uno dei tour operator più apprezzati del settore che offre ai visitatori esperienze uniche in scenari meravigliosi. Visite guidate alla scoperta dei cicli che compongono il lavoro di un’azienda vinicola, dalla vigna all’intero processo di vinificazione. La degustazione del vino è accompagnata da informazioni di base sulle tecniche di degustazione.

Il turista potrà, inoltre, apprezzare alcune bellezze della regione dell’Algarve come, ad esempio, la storica cittadina di Silves (antica capitale durante l’occupazione musulmana); il patrimonio delle conserve ittiche del fiume Arade, che, insieme alle attività di pesca, era un pilastro dell’economia, si conclude con un pranzo sulla sponda del fiume per assaporare quell’influenza sulla gastronomia.

Fábio Moreira racconta le caratteristiche della regione vinicola dell’Algarve, a cominciare dalle caratteristiche del territorio e dei vini.

© Algarve Wine Tours

L’Algarve è conosciuta come la regione più soleggiata d’Europa, con una media di 3000 ore di sole all’anno e 300 cento giorni. In particolare le estati, periodo di maturazione delle uve, l’esposizione al sole è elevata, tra le 6:30 e le 20:30. Le temperature durante il giorno sono di circa 30 gradi. Questo, permette un’ottima maturazione delle nostre uve, ma dobbiamo anche raccogliere le uve per lo più ad agosto e prima metà di settembre, altrimenti avremo una maturazione troppo elevata.

Tuttavia, la maggior parte dei vigneti cresce in una fascia che dista circa 5 KM dalla costa e riceve un’importante influenza atlantica che fa da contraltare al sole e al caldo. I pomeriggi sono comunemente molto ventosi e portano un po’ di umidità dall’oceano, di notte le temperature scendono notevolmente e c’è più umidità che ci permette anche di avere uve equilibrate con una buona acidità e che portano a vini fruttati ed eleganti.

Abbiamo una buona varietà di vini da vini freschi, eleganti e di facile accompagnamento con vini e rosati, ma anche vini rossi corposi e intensi.

Abbiamo anche vini rossi leggeri e più freschi, dove il più peculiare è il nostro vitigno più iconico chiamato Negra Mole, che produce rossi molto facili che beviamo freddi in estate. Questa è un’uva originaria dell’Algarve e che non esiste da nessun’altra parte in Portogallo e nel mondo.

Questa diversità di vino si ottiene attraverso alcune condizioni equilibrate del nostro clima che ho descritto prima, possiamo ottenere più freschezza vicino all’oceano o condizioni più calde e secche se piantiamo più nell’entroterra, ma anche combinate con diversi vitigni che piantiamo.

I nostri terreni sono prevalentemente argillosi e calcarei, ciò che insieme all’influenza dell’oceano porta una buona mineralità ai nostri vini.

© Algarve Wine Tours

Fabio ci porta virtualmente in una delle zone più affascinanti del Portogallo vitivinicolo che ci racconta così:

L’Algarve è, principalmente, composto da piccoli vigneti a conduzione familiare, molti sono visitabili e offrono tour e degustazioni di vini e abbinamenti con snack locali, in un’atmosfera intima ed esclusiva. L’offerta turistica delle nostre cantine è ancora in crescita, ma c’è già una o un’altra azienda vinicola che dispone di un ristorante, alcune offrono esperienze gastronomiche come picnic o pasti fatti in casa in loco, o pasti speciali presso le cantine associate ai servizi di ristorazione. C’è anche una o un’altra struttura che offre anche alloggio. Ma in generale quei complementi turistici non sono presenti in molti e hanno ancora molto spazio per crescere. Siamo anche una regione con una piccola produzione di vino essendo la produzione oggi vicina ai 2 milioni di litri di vino. Secondo il sito web della commissione locale dei vini ci sono 34 produttori di vino (non sono sicuro che si tratti di un’informazione aggiornata).

Quali servizi offrite ai turisti che vogliono scoprire il territorio del vino?

A parte alcuni dei servizi che ho descritto nella domanda precedente forniti dalla linerie. Ci sono alcuni tour operator che offrono programmi di tour del vino. E’ il caso della mia azienda, credo che sia l’unica esperta in tour enologici e solo dedicata a quello. Sono una guida del vino professionista. Nei miei tour del vino cerco di insegnare alle persone i segreti della vinificazione e della coltivazione dei vigneti, delle caratteristiche dell’Algarve, dei suoi vini e della loro storia. Ho lavorato prima in un’azienda vinicola qui nella regione e ho imparato molto sui processi di vinificazione e sulla coltivazione dell’uva, ho iniziato questa attività dove condivido con i miei clienti tutte le conoscenze acquisite sul vino. I miei programmi cercano anche di unire le visite alle cantine e le degustazioni con la scoperta della gastronomia locale.

About the author

Veronica Lavenia

PhD.
Writer and magazine contributor, some of her works have appeared in the most popular International Food magazines.
Her scientific papers have been published in some of the most renowned international literary academic journals.
Writer| Translator| Communications manager at "The Wolf Post", since the birth of the platform.

This site is protected by wp-copyrightpro.com