Storie di EVO

Vacinata: come educare al consumo di olio EVO

Written by Veronica Lavenia

Sui benefici dell’olio Extra vergine di oliva, a qualsiasi età, si è scritto molto e, per merito di studi scientifici Internazionali, che continueranno a essere pubblicati, la conferma di quanto questo succo di oliva sia un toccasana per l’organismo, sarà evidente a un pubblico più ampio.

L’alto contenuto di acidi grassi monoinsaturi (acido oleico) e acidi grassi polinsaturi (acido linoleico) di cui è composto l’olio d’oliva consente di aumentare i livelli di colesterolo (“buono”) HDL; di controllare la pressione alta; di prevenire la comparsa del diabete e dell’osteoporosi. Ricco di antiossidanti, come la vitamina E, l’olio EVO previene le malattie legate all’invecchiamento e al miglioramento della circolazione sanguigna.

Per i più giovani, l’olio Extra vergine di oliva favorisce la crescita delle ossa, lo sviluppo delle facoltà neuro-psico-motorie e non solo.

© Azeite Vacinata

Assumere quotidianamente olio Extra vergine di oliva artigianale (e non industriale) aiuta l’organismo e contribuisce a uno stile di vita più sano. L’olio EVO artigianale mantiene intatte le proprietà del succo di olio che il prodotto industriale, essendo molto lavorato, non può consentire.

Pillole di EVO

PH: Veronica Lavenia

Ancora poco consumato, anche nei paesi produttori, rispetto agli innumerevoli benefici (che giustificano anche il costo), l’olio Extra vergine di oliva è cultura e, come tale, la stessa andrebbe diffusa capillarmente soprattutto tra i più giovani per formare le nuove generazioni a una cultura più radicata sul tema.

©Veronica Lavenia- The Wolf Post

La famiglia (ma anche la scuola) gioca un ruolo fondamentale nella condivisione di un programma alimentare sano, gustoso che veda l’olio Extra Vergine di oliva protagonista quotidianamente.

L’olio Extra vergine di oliva può essere introdotto nell’alimentazione giornaliera comunicando ai più giovani la storia di un alimento così antico e nobile, in modo da creare curiosità e desiderio di degustare. Oppure, semplicemente come accade per tanti alimenti, essere aggiunto nelle pietanze, anche le più semplici, come la merenda, sì da fare abituare al gusto di quella che è una vera e propria spremuta di oliva.

Nella preparazione di piatti salati e dolci, l’olio Extra Vergine di oliva è un alleato ideale per esaltare le pietanze. Consumato a crudo nelle insalate o macedonie sprigiona il suo gusto unico, mantenendo i suoi importanti benefici.

©Veronica Lavenia- The Wolf Post

In pochi minuti è possibile preparare una macedonia di frutta di stagione, anche aggiungendo della Granola (senza zuccheri aggiunti) e un cucchiaino di olio Extra Vergine di oliva. Così come una croccante lattuga (canasta o romana, secondo il gusto), frutta di stagione e un cucchiaio di olio Extra Vergine di oliva è una proposta fresca, ricca di nutrienti anche a merenda.

Due proposte facili, veloci da preparare con un olio Extra vergine di qualità come “Vacinata”.

L’olio Extra Vergine di oliva artigianale racconta il territorio e la cultura dei popoli.

La famiglia Ramos produce olio Extra Vergine di oliva da generazioni. Gli oliveti sorgono in Portogallo, terra di antica tradizione e cultura olivicola, nel distretto di Guarda.

©Azeite Vacinata

L’azienda possiede un proprio frantoio e segue tutte le fasi della produzione fino all’imbottigliamento, all’interno della propria struttura.

Le due proposte, di cui una biologica, Val d’Ama e Terras Senhoriais possiedono le note delicate e profumate delle cultivar (di cui tre autoctone), Galega, Madural, Cobrançosa e Picual.

Vacinata è l’olio Extra vergine di oliva da cui partire con il racconto in famiglia per una educazione alimentare dove questo alimento possa essere apprezzato e degustato da tutti.

About the author

Veronica Lavenia

PhD.
(Speech) Writer and magazine contributor, some of her works have appeared in the most popular International magazines.
Her scientific papers have been published in some of the most renowned international literary academic journals.
Writer| Translator| Communications manager at "The Wolf Post", since the birth of the platform.

This site is protected by wp-copyrightpro.com