Grosjean Vins

Written by Piero Pardini

Credits: Grosjean Vins – Valle d’Aosta

“Da numerosi decenni vengo in Valle d’Aosta spinto dal desiderio di conoscerne la storia enologica. Ogni volta, c’è sempre un nuovo angolo di queste montagne da scoprire. Non c’è posto più bello al mondo di queste vallate”.

Le parole di Neal Rosenthal, nostro partner e amico nell’avventura statunitense, esprimono al meglio ciò che ci sprona quotidianamente nel nostro lavoro.

“La nostra visione – Grosjean Vini Biologici in Valle d’Aosta: Abbiamo la fortuna di poter vivere e operare in una delle perle più preziose del pianeta e lo stupore che proviamo, quotidianamente, nel vivere la natura che ci circonda ci spinge a dare il massimo per distillare quanta più bellezza da tanta meraviglia.

Come possiamo vivere a così profondo contatto con questo territorio senza ardere dal desiderio di preservarlo e valorizzarlo? Nonno Dauphin, in cuor suo, l’aveva capito quando, già 50 anni fa, non facevo uso di pesticidi ed acaricidi. I nostri padri, con forte coraggio nel 2011, vollero urlarlo al mondo, lavorando duramente per ottenere la certificazione biologica. Convinti di un pensiero: bisogna avere forza e fermezza nel concretizzarlo.

Così, con la terza generazione di viticoltori e l’implementazione dell’impianto fotovoltaico (per fare un esempio) abbiamo voluto dare concretezza e continuità a questa opera di salvaguardia”.

Proprietà: Fratelli Grosjean
Conduzione enologica: Hervé Grosjean
Viticoltura: biologica certificata
Ettari vitati: 16,3
Bottiglie prodotte: 140.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1968

Etichette recensite
Petite Arvine 2019
Valle d’Aosta Chardonnay 2019

Grosjean Vins
Villaggio Ollignan, 2
11020 Quart (AO)
Phone +39 0165 775791
E-mail: info@grosjeanvins.it
Website: http://www.grosjeanvins.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com