Guida (Di)Vino Toscana

Bibbiano

Written by Piero Pardini

Credits: Bibbiano – Toscana

Bibbiano appartiene ai fratelli Tommaso e Federico Marrocchesi Marzi. Nel Chianti Classico è tra le più antiche tenute appartenenti alla stessa famiglia.
Dal 1865, anno di fondazione dell’azienda a oggi, moltissime cose sono cambiate e l‘azienda ha subito tutti i mutamenti causati dall’avvento della tecnologia e dalla fine di un’agricoltura basata sulla “mezzadria”.
Alcune cose, però, sono rimaste immutate, ad esempio i boschi, i poderi, le strade e i confini di Bibbiano. Così come la vite e l’olivo, insieme ai cereali, sono alla base dell’economia aziendale oggi come allora.

Proprietà: Tommaso e Federico Marrocchesi Marzi
Conduzione enologica: Maurizio Castelli, Davide Biagiotti
Conduzione agronomica: Luca Felicioni, Davide Biagiotti
Viticoltura: biologica certificata
Ettari vitati: 30
Bottiglie prodotte: 140.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1865

Etichette recensite
Chianti Classsico 2018
Listrice 2019

Tenuta di Bibbiano
Località Bibbiano, 76
53011 Castellina in Chianti (Siena)
Phone +39 0577 743065
E-mail: info@bibbiano.com
Website: www.bibbiano.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com