Recensioni & Punteggi

Listrice 2019 – Bibbiano

Listrice 2019 - Tenuta di Bibbiano
Written by Piero Pardini

Credits: © Bibbiano

Proprietà: Tommaso e Federico Marrocchesi Marzi
Conduzione enologica: biologica, la cui consulenza è affidata a Maurizio Castelli
Conduzione agronomica: biologica
Viticultura: biologica, inerbimento, sovescio e fertilizzanti naturali
Ettari vitati: 30, di cui la metà rallevati a cordone speronato e l’altra metà a Guyot
Bottiglie prodotte: 130.000 annue
Vendita diretta: dal lunedì al sabato da aprile a ottobre
Visite in azienda: sì, negli orari di apertura della vendita diretta; il Land Rover Tour e la ristorazione sono su prenotazione
Anno di fondazione: proprietà familiare dal 1865

Vino: Listrice
Composizione varietale: Malvasia Bianca del Chianti 60%, Trebbiano 40%.
Denominazione: Toscana Bianco I.G.T..
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2019.
Zona di produzione: Bibbiano, Castellina in Chianti,dai Vigneti del versante denominato Montornello.
Terreno: sedimenti pliocenici calcarei argillosi, con presenza di Alberese in forma di pillola fluviale, sciolti con lame di sabbia, gesso e argille rosse.
Esposizione: Sud-Ovest e Nord-Est.
Vendemmia: primi di settembre.
Produzione per ettaro: 70 q.li.
Fermentazione: in acciaio.
Affinamento: in acciaio.

Listrice 2019 - Tenuta di Bibbiano

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: scarico con riflessi verdolini.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e aromatico
Osservazioni: sentori di fiori bianchi reschi come gelsomino e margherita, note di frutti a pasta gialla come ananas e susina, profumi di alloro e salvia, e aroma tipico del vitigno.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: abbastanza fresco
Tannini: tannico
Sostanze minerali: sapido
Struttura: robusto
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Note: Un gran vino che sorprende per la sua morbidezza mista ad una presente sapidità, si assapora un tannino molto piacevole al palato, ma ancora giovane che saprà esprimere tutte le sue potenzialità riposando ancor un po’ in cantina.

Abbinamento: petto di piccione al tartufo nero.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Tenuta di Bibbiano
Località Bibbiano, 76
53011 Castellina in Chianti (Siena)
Phone +39 0577 743065
E-mail: info@bibbiano.com
Website: www.bibbiano.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com