Recensioni & Punteggi

Brunello di Montalcino Riserva 2015 – Carpineto

Brunello di Montalcino Riserva 2015 - Carpineto
Written by Piero Pardini

Credits: © Carpineto – Toscana

Proprietà: Famiglie Sacchet e Zaccheo
Conduzione enologica: Gabriele Ianett, Caterina Sacchet
Conduzione agronomica: Mauro Micheli, Tommaso Masi
Viticoltura: convenzionale ed ecosostenibile
Ettari vitati: 216,5
Bottiglie prodotte: 3.100.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1967

Vino: Brunello di Montalcino Riserva
Composizione varietale: 100% Sangiovese Grosso.
Titolo alcolometrico: 14% vol.
Annata: 2015
Classificazione: D.O.C.G. (Denominazione d’Origine Controllata e Garantita).
Andamento dell’annata 2015: l’ottimo andamento stagionale ha permesso di ottenere uve di eccellente qualità che caratterizzano una grande annata a 5 stelle. Gli ottimi livelli di maturazione in termini di estraibilità del colore e gli alti contenuti zuccherini hanno generato un vino di grande struttura, ideale per le lunghe evoluzioni. La vendemmia è avvenuta a fine settembre; le uve raccolte a mano nel vigneto Paradiso sono state selezionate e poste in apposite cassette, in modo da preservare l’integrità dell’acino durante il breve tragitto in cantina.
Tecniche di vinificazione: condotta da lieviti autoctoni in vasche di acciaio a temperatura controllata (25 30 C) per poter preservare il bouquet tipico del Sangiovese vengono eseguiti rimontaggi frequenti e una lunga macerazione sulle bucce.
Maturazione: avviene per almeno 42 mesi in botti di rovere di diversa capacità.
Temperatura di servizio: 20°C.

Brunello di Montalcino Riserva 2015 - Carpineto - © Ph. Piero Pardini - The Wolf Post

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: inteso, quasi impenetrabile, con leggere trame granate.
Grana bollicine: – – –
Numero bollicine: – – –
Persistenza bollicine: – – –

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e tostato
Osservazioni: il campione dall’ampia e complessa varietà di profumi di apre con sentori floreali che ricordano un bouquet di fiori rossi: dove spiccano note di glicine e papavero. L’effluvio fruttato è particolarmente intenso, frutti di bosco maturi: ribes nero, lampone, ma anche una nota di ciliegia delicatamente macerata. Speziature che ricordano la cannella e la vaniglia. Chiusura tostata di tabacco dolce.

Esame gusto – olfattivo
Morbidezza
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Durezza
Acidi: fresco
Tannini: tannico
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: molto persistente
Qualità: fine
Osservazioni: in bocca, il campione mostra il buon bilanciamento tra le parti morbide e le dure. Molto persistente, con un tannino setoso, permangono le sensazioni fruttate e la delicata nota di vaniglia.

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico
Osservazioni: un vino non solo da apprezzare durante un pasto, ma da degustare conversando in compagnia di veri amici.

Valutazione:
5

Abbinamento: bistecca alla fiorentina.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Carpineto S.r.l.
Dudda – 50022 Greve in Chianti (FI)
Phone +39 055 8549062
E-mail: info@carpineto.com
Website: www.carpineto.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com