Guida (Di)Vino Italia Piemonte

Michele Chiarlo

Written by Piero Pardini

MICHELE CHIARLO – PIEMONTE – ITALIA

La cantina viene fondata da Michele Chiarlo nel 1956 a Calamandrana, nel territorio del Monferrato. I vini provengono da 150 ha di vigneti (70 di proprietà, di cui 10 a Barolo e Barbaresco e 20 nella zona del Nizza) ubicati tra Langhe, Monferrato e Gavi, all’interno dei più importanti crus del Piemonte: Cannubi e Cerequio a Barolo, Tenuta La Court a Castelnuovo Calcea, Asili e Faset a Barbaresco, Rovereto a Gavi.

La filosofia produttiva si concretizza in scelte rigorose in vigna come in cantina, privilegiando la vocazione, la storicità dei vigneti e l’eccellenza alla quantità: non imbottigliando mai i grandi crus in annate minori, in cui la qualità non è ritenuta soddisfacente.

Proprietà: Michele Chiarlo
Conduzione enologica: Stefano Chiarlo, Gianni Meleni
Conduzione agronomica: Stefano Chiarlo
Viticoltura: ecosostenibile
Ettari vitati: 120
Bottiglie prodotte: 1.100.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1956

Etichette recensite
Barolo Tortoniano 2015
Le Orme 2017
Reyna 2016

Michele Chiarlo
SS Nizza-Canelli, 99
14042 Calamandrana (AT)
Phone +39 0141 769030
E-mail: info@chiarlo.it
Website: www.chiarlo.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com