(Di)Vino Amore

Puntay Chardonnay 2018 – Erste+Neue

Puntay Chardonnay 2018 - Erste+Neue
Written by Wine Tasting Team

Credits: Ph. Erste + Neue

Da più di un secolo, la Erste+Neue è un pezzo inscindibile della storia enologica dell’Alto Adige.
Nata nel 1986 dalla fusione della “Erste Kellerei” (la “prima” cantina sociale di Caldaro, fondata nel 1900) e della “Neue Kellerei” (la “nuova” cantina sociale fondata nel 1925), nel 2016 ha compiuto una scelta coraggiosa e lungimirante confluendo nella Cantina Kaltern, ma mantenendo il marchio di Erste+Neue in considerazione dell’immutata fama di qualità e tradizione di cui gode tuttora nel mondo del vino.
In Alto Adige, la viticoltura ha una tradizione millenaria, e per noi è una questione di amore e passione tutelare questa cultura consolidata, tramandandola intatta alle generazioni future.
Da sempre, le nostre ambizioni scaturiscono da uno spirito pionieristico, che trova conferma anche nella veste grafica moderna che abbiamo voluto dare alle nostre etichette.

Proprietà: è una cooperativa con 600 Soci (insieme con Cantina Kaltern)
conduzione enologica: Andrea Moser
conduzione agronomica: Hannes Rohregger
viticultura: convenzionale
ettari vitati: 75
bottiglie prodotte: 400.000
vendita diretta: si
visite in azienda: sì con prenotazione
anno di fondazione: 1900

Vino: Puntay Chardonnay
Composizione varietale: 100% Chardonnay.
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2018.
Classificazione: Alto Adige D.O.C.
Terreno: ghiaioso sciolto.
Forma di allevamento: Guyot.
Resa per ettaro: 60 Hl
Vinificazione: fermentazione ed affinamento per 7 mesi in botte grande di rovere francese e tonneaux.

Puntay Chardonnay 2018 - Erste+Neue - © Ph. Piero Pardini - The Wolf Post

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni:

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale e fruttato
Osservazioni: sentori di fiori bianchi come gelsomino, ginestra e acacia, seguono note di frutti a pasta bianca come banana e mela, chiusura con delicate note agrumate di limone.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: abbastanza intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: abbastanza fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Osservazioni:

Abbinamenti: aragosta al cognac.


Etichette recensite:
Puntay Chardonnay 2018
Puntay Pinot Bianco 2018
Puntay Pinot Nero Riserva 2017
Puntay Sauvignon 2018
Riesling 2019

Erste + Neue
Via delle Cantine 12
39052 Caldaro (Bolzano)
Phone +39 0471 963 149
E-mail: info@erste-neue.it
Website: www.erste-neue.it

About the author

Wine Tasting Team

Alessio Picciafuochi (Sommelier), Anna Maria Taccioli (Sommelier - Osteria La Limonaia), Fabiano Pugolotti (Sommelier), Luca D'Onofrio (Sommelier - Aqvolina Restaurant & Lounge Bar), Luca Giaccai (Sommelier - Agraria Giaccai), Luciano Vignali (Sommelier - Enoteca Da David) e Piero Pardini (Sommelier - Direttore Responsabile)