Recensioni & Punteggi

Bricco delle Merende 2019 – Marco Capra

Bricco delle Merende 2019 - Marco Capra
Written by Piero Pardini

Credits: © Marco Capra

L’azienda agricola si trova a Santo Stefano Belbo, sulla collina di Seirole tra le Langhe e il Monferrato. La principale risorsa della zona è da sempre la coltivazione della vite: la particolare conformazione geologica del terreno e il suo microclima favoriscono un’ottimale maturazione dei grappoli e l’acquisizione delle tipiche proprietà organolettiche.
Si tratta di una piccola azienda a conduzione famigliare; l’arte della vinicoltura è una ricchezza che la famiglia si tramanda da generazioni. La qualità che contraddistingue il vino è determinata dal controllo che è adottato sull’intera filiera: dalla vite alla bottiglia, attraverso lavorazioni che seguono la tradizione pur promuovendo l’innovazione che contraddistingue le aziende moderne.
Oggi l’azienda è seguita da Marco Capra, che ha saputo dare la giusta spinta innovativa tipica delle nuove generazioni, pur mantenendo saldi gli insegnamenti e l’esperienza tramandati dai suoi avi. L’azienda agricola, con la consulenza dei suoi enologi Dante Scaglione e Daniela Serra, garantisce ai vini la massima qualità.

Vino: Bricco delle Merende
Composizione varietale: 100% Moscato.
Titolo alcolometrico: 5,5% vol.
Annata: 2019.
Classificazione: Moscato D’Asti D.O.C.G.
Altitudine: 380m s.l.m.
Tipologia di terreno: marna calcarea.
Densità di impianto: 5000 piante/ettaro.
Sistema di allevamento: Guyot tradizionale.
Resa per ettaro: 90 quintali.
Vendemmia: le uve vengono vendemmiate manualmente con rigorosa cura, nella prima metà di settembre.
Vinificazione: pressatura soffice delle uve, il mosto viene fatto decantare e viene conservato a temperatura controllata. La fermentazione avviene in autoclave, a 16 – 18° C, fino a raggiungere il miglior equilibrio fra alcol, zuccheri e acidità.
Temperatura di servizio: servire freddo a temperatura di 6-8°.

Bricco delle Merende 2019 - Marco Capra - © Ph. Piero Pardini - The Wolf Post

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: brillante
Colore: giallo dorato
Consistenza:
Osservazioni: con riflessi paglierini
Grana bollicine: fini
Numero bollicine: abbastanza numerose
Persistenza bollicine: persistenti

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: aromatico floreale e fruttato
Osservazioni: profumi delicati dove prevalgono salvia e basilico con sfumature di rosa bianca e acacia, finale di pesca bianca e mela.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: dolce
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: abbastanza fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: poco sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: abbastanza armonico
Osservazioni:

Abbinamenti: crostata con confettura di albicocche.


Etichette recensite:
Bricco delle Merende 2019
Seitremenda 2019
Sireveris 2018

Azienda Agricola Marco Capra
Loc. Seirole, 40
12058 Santo Stefano Belbo (Cuneo)
Phone +39 0141 840464
E-mail: info@marcocapravini.it
Website: www.marcocapravini.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com