Emilia Romagna Guida (Di)Vino

Cantine Ceci 1938

Written by Piero Pardini

Credits: Cantine Ceci 1938 – Emilia Romagna

L’azienda agricola di Giancarlo Ceci si estende intorno al castello di Giancarlo Ceci, tenuta acquisita 200 anni fa e tramandata di padre in figlio da otto generazioni, situata nei pressi del Castel del Monte, agro di Andria.

Giancarlo Ceci converte l’azienda al biologico e biodinamico, nel 1988. Il comune denominatore dell’attività è il rispetto dell’ambiente e la continua ricerca di equilibrio che garantisca la massima qualità.

I vitigni autoctoni Nero di Troia, Bombino Bianco, Bombino Nero, Fiano, Pampanuto, Moscato, ed anche Chardonnay, Montepulciano e Aglianico sono presenti nelle vigne di Giancarlo Ceci, allevate a cordone speronato su terreni calcarei, ben drenati e ventilati su una superficie di 70 ha. Il know-how per la conduzione agronomica di Giancarlo Ceci stesso è congiunto alla competenza tecnica dell’enologo Lorenzo Landi da venti anni.

L’obiettivo principale è di trasferire nel calice di vino tutte le sensazioni in equilibrio tra loro che derivano dalle vigne e dall’ambiente di cui noi siamo custodi. Questo, è in linea con la  filosofia di produzione in biologico e biodinamico. Il contenuto di solfiti in bottiglia è molto basso, nel caso della linea Almagìa (in rosso e bianco presenti, in rosato) zero solfiti aggiunti e certificazione biodinamica Demeter.

La gamma dei vini Giancarlo Ceci annovera 15 etichette, distribuite nel settore Ho.Re.Ca. pugliese di alta qualità e pregio, tra cui anche ristoranti stellati.

 

Proprietà: Famiglia Ceci
Conduzione enologica: Alessandro Ceci
Viticoltura: convenzionale
Bottiglie prodotte: 2.800.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1938

Etichette recensite
Otello Nerodilambrusco 1813
Terre Verdiane 1813 Lambrusco

Cantine Ceci S.p.A.
Strada Provinciale di Golese 99
43056 Torrile (PR)
Phone +39 0521 810252
E-mail: info@lambrusco.it
Website: www.lambrusco.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com