Recensioni & Punteggi

Chianti Classico Brolio Riserva 2017 – Ricasoli 1141

Chianti Classico Brolio Riserva 2017 - Ricasoli 1141
Written by Piero Pardini

Credits: Ricasoli 1141

Proprietà: Ricasoli
Conduzione enologica: Carlo Ferrini, Massimiliano Biagi
Conduzione agronomica: Massimiliano Biagi
Viticoltura: convenzionale ed ecosostenibile
Ettari vitati: 240
Bottiglie prodotte: 2.000.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1141

Vino: Chianti Classico Brolio Riserva
Composizione varietale: 89% Sangiovese, 15% Merlot 5% Cabernet Sauvignon.
Titolo alcolometrico: 14% vol.
Annata: 2017.
Classificazione: D.O.C.G..
Vinificazione: fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata di 24°C-27° C, con macerazione sulle bucce per 14-16 giorni.
Maturazione: 18 mesi di affinamento in tonneau, primo e secondo passaggio.
Andamento stagionale: un’annata molto anomala, forse mai registrata in passato. L’inverno è stato abbastanza mite e poco freddo, eccezion fatta per il mese di febbraio, dove le minime si sono allineate con le medie stagionali. Il germogliamento delle viti è iniziato alla fine di marzo, in anticipo di circa 10 giorni rispetto alla media registrata negli anni. La gelata del 18-20 aprile, la siccità, il caldo torrido per oltre due mesi hanno infuocato terra e viti. Tra la fine di agosto e la prima decade di settembre, due eventi piovosi importanti hanno rivitalizzato le piante e permesso una buona maturazione sia tecnologica che fenolica.

Chianti Classico Brolio Riserva 2017 - Ricasoli 1141 - © Piero Pardini - The Wolf Post

© Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi granati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e speziato
Osservazioni: il campione si apre con sentori floreali che ricordano un pot porri di fiori rossi, seguono note di frutti di bosco a bacca scura come more e lamponi maturi, speziature dolci di cannella e vaniglia. Nuance di noce moscata.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: tannico
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico

Abbinamenti: filetto di manzo ai funghi porcini.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Barone Ricasoli Spa Società Agricola
Località Madonna a Brolio
53013 Gaiole in Chianti (SI)
Phone +39 0577 7301
E-mail: barone@ricasoli.it
Website: www.ricasoli.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com