Recensioni & Punteggi

Chianti Classico Brolio Riserva 2017 – Ricasoli 1141

Chianti Classico Brolio Riserva 2017 - Ricasoli 1141
Written by Piero Pardini

Credits: Ricasoli 1141

Proprietà: Ricasoli
Conduzione enologica: Carlo Ferrini, Massimiliano Biagi
Conduzione agronomica: Massimiliano Biagi
Viticoltura: convenzionale ed ecosostenibile
Ettari vitati: 240
Bottiglie prodotte: 2.000.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1141

Vino: Chianti Classico Brolio Riserva
Composizione varietale: 89% Sangiovese, 15% Merlot 5% Cabernet Sauvignon.
Titolo alcolometrico: 14% vol.
Annata: 2017.
Classificazione: D.O.C.G..
Vinificazione: fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata di 24°C-27° C, con macerazione sulle bucce per 14-16 giorni.
Maturazione: 18 mesi di affinamento in tonneau, primo e secondo passaggio.
Andamento stagionale: un’annata molto anomala, forse mai registrata in passato. L’inverno è stato abbastanza mite e poco freddo, eccezion fatta per il mese di febbraio, dove le minime si sono allineate con le medie stagionali. Il germogliamento delle viti è iniziato alla fine di marzo, in anticipo di circa 10 giorni rispetto alla media registrata negli anni. La gelata del 18-20 aprile, la siccità, il caldo torrido per oltre due mesi hanno infuocato terra e viti. Tra la fine di agosto e la prima decade di settembre, due eventi piovosi importanti hanno rivitalizzato le piante e permesso una buona maturazione sia tecnologica che fenolica.

Chianti Classico Brolio Riserva 2017 - Ricasoli 1141 - © Piero Pardini - The Wolf Post

© Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi granati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e speziato
Osservazioni: il campione si apre con sentori floreali che ricordano un pot porri di fiori rossi, seguono note di frutti di bosco a bacca scura come more e lamponi maturi, speziature dolci di cannella e vaniglia. Nuance di noce moscata.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: tannico
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico

Abbinamenti: filetto di manzo ai funghi porcini.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Barone Ricasoli Spa Società Agricola
Località Madonna a Brolio
53013 Gaiole in Chianti (SI)
Phone +39 0577 7301
E-mail: barone@ricasoli.it
Website: www.ricasoli.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com