Recensioni & Punteggi

Friulano 2019 – Cantarutti

Friulano 2019 - Cantarutti
Written by Piero Pardini

Credits: © Cantarutti Alfieri

Proprietà: Famiglia Cantarutti
Conduzione enologica: Famiglia Cantarutti
Conduzione agronomica: Famiglia Cantarutti
Viticoltura: convenzionale
Ettari vitati: 54
Bottiglie prodotte: 130.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1969

Vino: Friulano
Titolo alcolometrico: 12,5% vol.
Annata: 2019.
Vitigno: 100% Tocai Friulano.
Zona di produzione: Colli Orientali del Friuli.
Ettari di produzione:Ha 5.64 in alta collina.
Vendemmia: raccolta manuale entro la prima quindicina di settembre.
Vinificazione: in bianco, come avviene per tutte le uve bianche, inoculando lieviti selezionati ed utilizzando tecniche enologiche ed attrezzature all’avanguardia tali da permettere pressature molto soffici a scapito delle rese uva mosto.
Fermentazione: avviene a temperatura controllata che oscilla tra i 16 e i 18°C per un periodo non superiore ai 15 giorni; successivamente si effettuano alcuni travasi che permettono un naturale e lento illimpidamento del mosto-vino. Fino all’imbottigliamento viene tenuto in serbatoi d’acciaio ad una temperatura di circa 12°C.
Affinamento: generalmente viene imbottigliato tra il mese di aprile e maggio. E’ caratterizzato da una grande intensità olfattiva che con il passare del tempo evolve in modo ancora più completo tanto da renderlo unico ed inconfondibile. È senza ombra di dubbio il miglior vino autoctono friulano soprattutto per le caratteristiche organolettiche e per la sua costanza qualitativa che si rinnova anno dopo anno. Vino di estrema longevità se ben conservato.
Temperatura di servizio: 8°C.

Friulano 2019 - Cantarutti - © Piero Pardini - The Wolf Post

© Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi dorati
Grana bollicine: – – –
Numero bollicine: – – –
Persistenza bollicine: – – –

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e speziato
Osservazioni: Apertura con sentori floreali di mimosa e ginestra, seguono note fruttate di pesca e ananas, chiusura con nota di mandorla. Delicata nuance di nosce moscata.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: abbastanza caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: abbastanza armonico
Note:

Abbinamenti: risotto pere e taleggio.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Azienda Cantarutti Alfieri sas
Via Ronchi, 9
33048 San Giovanni al Natisone (Udine)
Phone +39 0432 756317
E-mail: info@cantaruttialfieri.it
Website: www.cantaruttialfieri.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com