Recensioni & Punteggi

Friulano 2019 – Cantarutti

Friulano 2019 - Cantarutti
Written by Piero Pardini

Credits: © Cantarutti Alfieri

Proprietà: Famiglia Cantarutti
Conduzione enologica: Famiglia Cantarutti
Conduzione agronomica: Famiglia Cantarutti
Viticoltura: convenzionale
Ettari vitati: 54
Bottiglie prodotte: 130.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1969

Vino: Friulano
Titolo alcolometrico: 12,5% vol.
Annata: 2019.
Vitigno: 100% Tocai Friulano.
Zona di produzione: Colli Orientali del Friuli.
Ettari di produzione:Ha 5.64 in alta collina.
Vendemmia: raccolta manuale entro la prima quindicina di settembre.
Vinificazione: in bianco, come avviene per tutte le uve bianche, inoculando lieviti selezionati ed utilizzando tecniche enologiche ed attrezzature all’avanguardia tali da permettere pressature molto soffici a scapito delle rese uva mosto.
Fermentazione: avviene a temperatura controllata che oscilla tra i 16 e i 18°C per un periodo non superiore ai 15 giorni; successivamente si effettuano alcuni travasi che permettono un naturale e lento illimpidamento del mosto-vino. Fino all’imbottigliamento viene tenuto in serbatoi d’acciaio ad una temperatura di circa 12°C.
Affinamento: generalmente viene imbottigliato tra il mese di aprile e maggio. E’ caratterizzato da una grande intensità olfattiva che con il passare del tempo evolve in modo ancora più completo tanto da renderlo unico ed inconfondibile. È senza ombra di dubbio il miglior vino autoctono friulano soprattutto per le caratteristiche organolettiche e per la sua costanza qualitativa che si rinnova anno dopo anno. Vino di estrema longevità se ben conservato.
Temperatura di servizio: 8°C.

Friulano 2019 - Cantarutti - © Piero Pardini - The Wolf Post

© Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi dorati
Grana bollicine: – – –
Numero bollicine: – – –
Persistenza bollicine: – – –

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e speziato
Osservazioni: Apertura con sentori floreali di mimosa e ginestra, seguono note fruttate di pesca e ananas, chiusura con nota di mandorla. Delicata nuance di nosce moscata.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: abbastanza caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: abbastanza armonico
Note:

Abbinamenti: risotto pere e taleggio.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Azienda Cantarutti Alfieri sas
Via Ronchi, 9
33048 San Giovanni al Natisone (Udine)
Phone +39 0432 756317
E-mail: info@cantaruttialfieri.it
Website: www.cantaruttialfieri.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com