Storie (Di)Vino e Olio EVO

Merlot: hai già provato questi vini?

Sauvignon 2019 MYO' - Zorzettig
Written by Veronica Lavenia

The Wolf Post, supported by a Cultural Association, offers a professional service with free access, without subscription.
For this reason, a donation would also be a sign of appreciation for our work.


Credits: © Cover Image Zorzettig

Uva rossa di origine bordolese (Bordeaux- Sud-ovest della Francia), il Merlot è la seconda uva più coltivata al mondo, dopo il Cabernet Sauvignon, per la versatilità e la facilità con sui si adatta sia ai climi freddi che caldi.

Il nome, di derivazione francese, richiama al merle noir, il merlo, a cui rimanda per il suo colore blu nerastro (ma anche al fatto che i merli sono particolarmente ghiotti di questa varietà di uva).

Di solito, i terreni che si adattano meglio sono argillo-calcarei. I vini che ne derivano hanno colori intensi, leggera acidità, una buona corposità e struttura.

Fuego Austral Merlot 2019 - Ventisquero

© Piero Pardini – The Wolf Post

Tra le nostre proposte Merlot, Fuego Austral Merlot 2019,  della cantina cilena Ventisquero è consigliato per il suo effluvio di sentori floreali, che ricordano un potpourri di fiori rossi, e fruttati con note di frutti di bosco a bacca scura e ciliegia durone. Nota di pepe in chicchi appena macinati e una lieve, ma pur presente, nota balsamica”.

Merlot 2015 - Zorzettig

© Zorzettig

Merlot 2015, dell’azienda Zorzettig, preparato con 100% Merlot, sprigiona “sentori di fiori rossi come viola e peonia, frutti a bacca rossa come ribes ciliegia e lampone, erba tagliata e sottobosco, petrolio e inchiostro”. Consigliato per i puristi.

Bordeaux Rouge Grande Réserve 2020 - Kressmann

© Piero Pardini – The Wolf Post – Tuscany – ITALY

Rouge Grande Réserve 2020, della cantina francese Kressmann,  è apprezzato per  “Il sorso  ben strutturato,  con un tannino ben levigato e setoso. Buona la persistenza gusto olfattiva che ricorda un frutto maturo”.

La Baraja 2019 - Vilano

© Piero Pardini – The Wolf Post – Tuscany – ITALY

La Baraja 2019, dell’azienda spagnola Vilano, ha un 10% di Merlot. Consigliato per il “sorso generoso, con un’importante tannino, che ben levigato e setoso. Fresco, con una buona acidità che invita a un nuovo sorso.”

About the author

Veronica Lavenia

PhD.
Writer and magazine contributor, some of her works have appeared in the most popular International magazines.
Her scientific papers have been published in some of the most renowned international literary academic journals.
Writer| Translator| Communications manager at "The Wolf Post", since the birth of the platform.

This site is protected by wp-copyrightpro.com