(Di)Vino Amore Food&Wine

Rosso di Montalcino 2017 – La Gerla

© Fattoria La Gerla
Written by Wine Tasting Team

Credits: © Fattoria La Gerla

La Gerla nasce dalla passione del suo fondatore Sergio Rossi ex pubblicitario di successo, direttore di tre grandi filiali europee di una nota agenzia, che si innamora di questo territorio aspro e dolce.
Questo signore, dallo sguardo birichino e vivace, ha saputo creare a Montalcino un piccolo crù dove la tecnologia più avanzata si unisce alla sapienza dei contadini e degli enologi, per produrre eccellenti prodotti che nascono dalla terra toscana e diventano grandi grazie all’opera dell’uomo che alla Gerla gioca un ruolo di primo piano.
Il podere, dal caratteristico nome Colombaio, era una proprietà della Famiglia Biondi Santi che già da allora ne ricavava uno dei migliori Brunelli della zona. Sergio Rossi, lo acquista nel 1976, lo ristruttura completamente nel rispetto dell’ambiente originario e poco dopo, nel 1978 crea e diffonde il marchio La Gerla.
A La Gerla, nonostante il grande sviluppo e i molteplici cambiamenti, si continua a dare importanza all’uomo e ai sentimenti, ascoltando ciò che la terra bisbiglia ogni giorno rispettando i suoi ritmi e assecondando le sue necessità.
E forse è anche per questo che negli ultimi anni La Gerla ha ottenuto consensi a punteggi alti nelle migliori guide enogastronomiche e nelle riviste specializzate oltre all’apprezzamento di enoteche e ristoranti.
Forse ognuno di loro, quando degusta un bicchiere di Brunello La Gerla o di Birba, percepisce nel bouquet oltre al sentore dei frutti di bosco, o del rosmarino un po’ di cuore di quelli che vi lavorano.
Sergio Rossi ci ha lasciato nel luglio del 2011 ma ciò che ha insegnato a tutti noi resterà ben chiaro nella nostra memoria, in modo particolare la sua grande attenzione per la qualità e per i dettagli che soprattutto in questi vini fanno la differenza e la sua filosofia continuerà a essere un punto di riferimento per permetterci di continuare a produrre grandi vini.

La continuità de La Gerla è nella famiglia Rossi, in particolare nella moglie di Sergio, Donatella Monforte che da sempre è stata al suo fianco e che ha portato in azienda le sue esperienze manageriali maturate nel mondo dell’editoria e della moda.
Negli anni un team affiatato di persone ha affiancato Sergio Rossi nella sua impresa, come Vittorio Fiore, in azienda fin dall’ inizio, amico ed enologo di sicura garanzia, o come Alberto Passeri, agronomo e responsabile della conduzione aziendale, Marisa “signora indiscussa delle cantine”, Luca “padrone assoluto delle vigne” e Sonia responsabile dell’amministrazione.

La proprietà ha raggiunto una superficie di 11,5 ettari, si è arricchita di grandi cantine modernissime complete dei macchinari più tecnologicamente più avanzati. Ultima “nata” una bellissima foresteria firmata dall’architetto Baciocchi e completa di sala riunioni/degustazioni, creata per poter ospitare all’interno dell’azienda stessa clienti e importatori.

Vino: Brunello di Montalcino
Composizione varietale: 100% Sangiovese.
Titolo alcolometrico: 14% vol..
Annata: 2017.
Classificazione: D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata).
Sistema di allevamento in vigna: Cordone speronato.
Età media delle viti: 15 anni
Cure colturali: potatura intensa, limitazione della produzione a pochissimi grappoli pianta, raccolta a mano delle uve e selezione dei grappoli e degli acini su banchi di cernita.
Acidità totale: 5,70.
Estratto secco totale: 34,00.
Polifenoli: 2800.
Invecchiamento: 1 anno di cui 10 mesi in legno.
Affinamento in bottiglia: in bottiglia 2 mesi prima dell’immissione in commercio.
Produzione media annua: 25.000 bottiglie 0,75 lt.
Durata prevista: 3 anni
Tipo di bottiglia: Bordolese da 450 gr.
Temperatura di sevizio: 16°-18°C.

© Fattoria La Gerla

© Fattoria La Gerla

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: vivace.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e tostato
Osservazioni: sentori di fiori rossi come viola mammola, frutti ciliegia e prugna, pepe macinato, mandorla tostata.

Esame gusto – olfattivo
Morbidezza
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Durezza
Acidi: fresco
Tannini: abbastanza tannico
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: abbastanza fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Abbinamenti: pici alla carbonara con cinta senese, coniglio in umido alla cacciatora.

Fattoria La Gerla
Loc. Canalicchio ‐ Pod. Colombaio
53024 Montalcino (SI)
Phone +39 0577 848599
E-mail: info@lagerla.it
Website: http://www.lagerlamontalcino.com/

About the author

Wine Tasting Team

Alessio Picciafuochi (Sommelier), Anna Maria Taccioli (Sommelier - Osteria La Limonaia), Fabiano Pugolotti (Sommelier), Luca D'Onofrio (Sommelier - Aqvolina Restaurant & Lounge Bar), Luca Giaccai (Sommelier - Agraria Giaccai) e Piero Pardini (Sommelier)