Recensioni & Punteggi

Malvasia Istriana 2017 – La Bellanotte

Malvasia Istriana 2017 - La Bellanotte
Written by Piero Pardini

Credits: © La Bellanotte

Proprietà: Paolo Benassi
Conduzione enologica: Paolo Benassi
Conduzione agronomica: Paolo Benassi
Viticoltura: biologica
Ettari vitati: 16
Bottiglie prodotte: 80.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1987

Vino: Malvasia Istriana
Titolo alcolometrico: 13% vol.
Annata: 2017.
Classificazione: I.G.T. Venezia Giulia.
Zona di produzione: Comune di Farra d’Isonzo (GO).
Vitigno: 100% Malvasia Istriana.
Clima: Caratterizzato da forti escursioni termiche tra giorno e notte.
Terreno: Calcareo con presenza di ghiaie.
Altitudine: 50 m s.l.m..
Resa di produzione: 80 q.li/ha.
Età media delle viti: 60 anni.
Tecnica di vinificazione: Fermentazione termoregolata.
Invecchiamento: In acciaio per 5 mesi.
Affinamento: In bottiglia per 5 mesi.
Temperatura di servizio: 10-12 °C.
Conservazione: Bottiglia coricata in ambiente a temp. costante 16-18 °C.

Malvasia Istriana 2017 - La Bellanotte

© La Bellanotte

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo dorato
Consistenza: consistente
Osservazioni: vivace.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: aromatico, floreale e fruttato
Osservazioni: note aromatiche caratteristiche del vitigno, fiori margherita appassita e giacinto, frutta tropicale.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: abbastanza fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico

Abbinamenti: insalata di mare.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

La Bellanotte
Strada della Bellanotte, 3
34072 Farra d’Isonzo (GO)
Phone +39 0481 888020
E-mail: info@labellanotte.it
Website: www.labellanotte.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com