(Di)Vino Amore Food&Wine

Villa di Bagnolo – Rosé di Pinot Nero 2018 – Marchesi Pancrazi

Villa di Bagnolo - Rosé di Pinot Nero 2018 - Marchesi Pancrazi
Written by Wine Tasting Team

Credits: © Marchesi Pancrazi

L’azienda agricola Marchesi Pancrazi è situata alle pendici del Monte Ferrato, si sviluppa intorno alla Villa di Bagnolo ed è costituita da 5 ettari di vigna di Pinot Nero, circa 3500 piante di ulivi e 45 ettari di boschi.
La Villa di Bagnolo è stata costruita nel 1500 dalla famiglia fiorentina dei principi Strozzi, che ne rimasero proprietari fino al 1965 quando passò per eredità alla famiglia Pancrazi.
Il caso ha giocato un ruolo fondamentale nella storia del Pinot Nero della Villa di Bagnolo, infatti negli anni ’70 quando il Marchese Pancrazi volle reimpiantare i vigneti dell’azienda di Bagnolo, Comune di Montemurlo, incorse in un errore da parte del vivaista che fornì, al posto del tradizionale Sangiovese coltivato in queste zone, del Pinot Nero.
Solo dopo qualche anno, a fine anni ’80, grazie all’intervento dell’attuale enologo Dott. Nicolò D’Afflitto, in azienda ci si accorse dell’errore e compreso il potenziale dato dal territorio si convertì la produzione aziendale a Pinot Nero a partire dal 1989.
I Marchesi Pancrazi a Bagnolo producono anche olio extra vergine d’oliva estratto a freddo dalle principali varietà presenti in Toscana: leccino, pendolino, moraiolo e frantoio.

Vino: Villa di Bagnolo – Rosé di Pinot Nero
Titolo alcolometrico: 13% vol.
Annata: 2018.
Classificazione: Toscana I.G.T..
Vitigno: 100% Pinot Nero.
Area di produzione: Chianti Toscana
Suolo : umido e ricco di minerali – serpentino – di medio impasto e ricco di scheletro. Ottimo livello di umidità per la presenza di acqua a pochi metri dal suolo.
Età delle piante: vigneti piantati nel 1989 – 1994 – 1999 e 2011.
Vendemmia: raccolta manuale con cassette.
Vinificazione: diraspatura e pigiatura soffice. La fermentazione alcolica avviene in barriques di rovere francese.
Affinamento: imbottigliamento a 8 mesi dalla vendemmia.

Villa di Bagnolo - Rosé di Pinot Nero 2018 - Marchesi Pancrazi

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: rosa cerasuolo
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi vivaci.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato ed erbaceo
Osservazioni: Sentori di rosa canina, melograno, peperone.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini:
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: abbastanza armonico

Abbinamenti: aperitivo a base di salumi e formaggi di media stagionatura.


Etichette recensite:
Villa di Bagnolo – Rosé di Pinot Nero 2018
Villa di Bagnolo – Pinot Nero 2015

Marchesi Pancrazi
Via Montalese 156
59013 Bagnolo di Montemurlo (PO)
Phone +39 0574 652748
E-mail: info@pancrazi.it
Website: www.pancrazi.it

About the author

Wine Tasting Team

Alessio Picciafuochi (Sommelier), Anna Maria Taccioli (Sommelier - Osteria La Limonaia), Fabiano Pugolotti (Sommelier), Luca D'Onofrio (Sommelier - Aqvolina Restaurant & Lounge Bar), Luca Giaccai (Sommelier - Agraria Giaccai), Luciano Vignali (Sommelier - Enoteca Da David) e Piero Pardini (Sommelier - Direttore Responsabile)