(Di)Vino Amore Food&Wine

Grésy Chardonnay 2016 – Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

Grésy Chardonnay 2018 - Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy
Written by Wine Tasting Team

Credits: © Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

Con un’estensione di circa 45 ettari di vigneti distribuiti tra le colline delle Langhe e del Monferrato, le Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy sono una storica realtà vitivinicola del Piemonte, le cui radici affondano alla fine del XVIII secolo. Sede principale delle Tenute è il vigneto Martinenga, situato nel comune di Barbaresco in provincia di Cuneo, straordinario anfiteatro vitato da cui i Marchesi ottengono tre tipologie del più prestigioso Barbaresco Docg: le uniche che possono portare in etichetta la denominazione Martinenga. Oltre al Barbaresco, le Tenute producono una vasta gamma di vini a partire dai vitigni tradizionali del Piemonte (nebbiolo, dolcetto, barbera e moscato d’asti), vitigni internazionali da tempo radicati nel tessuto produttivo piemontese (come lo chardonnay e il cabernet sauvignon), e alcuni meno diffusi (come il sauvignon blanc e il merlot). Passione, tradizione, ma soprattutto rispetto della natura e del territorio. Sono queste le qualità che caratterizzano i prodotti delle Tenute: vini di altissimo livello qualitativo, ottenuti con l’obiettivo di trasferire il più fedelmente possibile l’identità del vigneto in bottiglia. Vini sempre eleganti, caratterizzati però da un’estrema facilità di abbinamento e versatilità di consumo, per potersi adattare a consumatori diversi e a diverse esperienze: da quella più quotidiana e beverina, alla grande celebrazione.

Proprietà: Alberto di Grésy
Conduzione enologica: Matteo Sasso, Piero Ballario
Conduzione agronomica: Gian Piero Romana
Viticoltura: convenzionale
Ettari vitati: 35
Bottiglie prodotte: 200.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1797

Vino: Grèsy Chardonnay
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2016.
Classificazione: Langhe D.O.C..
Vitigno: 100% Chardonnay.
Vinificazione e affinamento: diraspatura e pressatura delle uve, illimpidimento del mosto mediante flottazione e successiva spillatura del mosto limpido. Fermentazione in barriques di rovere francese per un periodo di ventidue mesi e successivo affinamento surlies. Imbottigliamento sterile e affinamento in bottiglia per alcuni mesi prima della commercializzazione.

Grésy Chardonnay 2018 - Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

© Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: vivace con riflessi dorati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e speziato
Osservazioni: sentori di fiori bianchi come gelsomino e acacia, frutti come melone giallo e banana, spezie dolci come cannella.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico

Abbinamenti: antipasto di salumi e formaggi poco stagionati.


Etichette recensite:
Sauvignon 2018
Grésy Chardonnay 2016

Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy
Strada della Stazione, 21 – Località Martinenga
12050 Barbaresco (CN)
Phone +39 0173 635221
E-mail: matilde@marchesidigresy.com
Website: www.marchesidigresy.com

About the author

Wine Tasting Team

Alessio Picciafuochi (Sommelier), Anna Maria Taccioli (Sommelier - Osteria La Limonaia), Fabiano Pugolotti (Sommelier), Luca D'Onofrio (Sommelier - Aqvolina Restaurant & Lounge Bar), Luca Giaccai (Sommelier - Agraria Giaccai), Luciano Vignali (Sommelier - Enoteca Da David) e Piero Pardini (Sommelier - Direttore Responsabile)