Recensioni & Punteggi

Serenaro 2018 – Villa Venti

Serenaro 2018 - Villa Venti
Written by Piero Pardini

Credits: © Ph. Marco Onofri – Villa Venti – Emilia Romagna – ITALY

Vino: Serenaro
Composizione varietale: 100% Famoso di Cesena (autoctono).
Titolo alcolometrico: 12% vol.
Annata: 2018.
Classificazione: Bianco Rubicone I.G.T..
Terreni: franchi con sabbie del messiniano e argille rosse evolute tipiche del territorio.
Metodo di allevamento: guyot.
Densità d’impianto: 5.300 ceppi per ettaro.
Produzione: 0,8 – 1 Kg per pianta.
Vinificazione: in recipienti d’acciaio in assenza di ossigeno, quattro mesi di macerazione con una percentuale di bucce, fermentazione spontanea.
Affinamento: 10 mesi.

Serenaro 2018 - Villa Venti

© Ph. Marco Onofri

Note di degustazione
Cristallino, di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, consistente.
Il campione all’olfatto risulta abbastanza complesso nei suoi sentori: floreale e fruttato. Sentori di di fiori d’arancio, frutta a pasta bianca e gialla come albicocca e pera, note erbacee.
All’esame gusto olfattivo è equilibrato nelle sue parti, intenso e abbastanza persistente.
Si consiglia in abbinamento con una bistecca di tonno alla siciliana.

Valutazione
3 Lupetti


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Villa Venti
Via Doccia, 1442
47020 Villa Venti di Roncofreddo – FC
Phone: +39 0541 949.532
E-mail: info@villaventi.it
Website: www.villaventi.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com