(Di)Vino Amore Food&Wine

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut 2018 – Vincenzo Toffoli

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut 2018 - Vincenzo Toffoli
Written by Wine Tasting Team

Credits: © Vincenzo Toffoli

“Il vino – come diceva papà Vincenzo – si fa nel vigneto”, e proprio qui inizia ogni anno un percorso, che con tanto lavoro e passione, porterà a racchiudere in bottiglia il meglio che la natura ci può offrire. Vincenzo, di origini contadine, si avvicina al mondo della viticoltura in giovane età. Oltre all’attività agricola presta la sua opera innestando barbatelle e con grande trasporto già allora comincia ad appassionarsi a portainnesti e cloni. Dopo il matrimonio negli anni ’50, a causa della crisi economica, si vede costretto ad emigrare in Gran Bretagna per 12 anni, dove svolge l’attività di ortolano e di giardiniere. Quando rientra in Italia acquista un piccolo podere di 5 ettari a Refrontolo, il suggestivo paese natio della moglie Maria nel cuore dell’area storica di produzione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Nel 1964, fonda l’Azienda Agricola che ancora oggi porta il suo nome, coltivando i vigneti, allevando vacche da latte, seguendo il bosco e, per un maggior sostegno economico alla famiglia, allevando i bachi da seta con i gelsi che sostenevano i filari di viti. Vincenzo negli anni trasmette l’esperienza e la passione ai figli Sante, Luciano e Gabriele, che oggi conducono l’azienda. Con loro, i nipoti, Umberto e Francesca, che hanno studiato presso la rinomata Scuola di Enologia G.B. Cerletti di Conegliano. Il nostro vino è il frutto della dedizione e della cura che dedichiamo ai nostri vigneti, dell’amore per la nostra terra e la passione per ciò che facciamo. Sono questi i nostri valori con cui siamo cresciuti e che stanno alla base della nostra filosofia aziendale, da sempre alla ricerca dell’eccellenza nel rispetto della tradizione.

Proprietà: Sante Toffoli; Luciano Toffoli; Gabriele Toffoli; Francesca Toffoli
Conduzione enologica: Giuseppe Morona
Conduzione agronomica: Umberto Toffoli
Ettari vitati: 5 di proprietà e 15 in affitto.
Bottiglie prodotte: 200.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1964

Vino: Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut
Composizione varietale: 100% Glera.
Titolo alcolometrico: 11,5% vol.
Annata: 2018.
Classificazione: D.O.C.G..
Zona di produzione: Refrontolo, paese situato nel cuore della zona D.O.C.G. Conegliano – Valdobbiadene
Suolo: argilloso-sabbioso
Altezza: 200 m s.l.m.
Esposizione dei vigneti: versanti sud-est e sud-ovest.
Vendemmia: manuale
Epoca di raccolta: metà Settembre, in leggero anticipo rispetto alla maturazione completa delle uve.
Resa per ettaro: 135 q.li
Resa da uva in vino: 70%
Metodo di spumantizzazione: Charmat – Martinotti.
Vinificazione: in bianco e a seguire la spumantizzazione.
Le varie fasi:
– pressatura dei grappoli con pressa a polmone sottovuoto in assenza di ossigeno. In questa fase la temperatura va tenuta sotto controllo per non rischiare di rovinare i delicati aromi del mosto;
– decantazione statica a freddo del mosto per la separazione di alcuni residui di raspo, vinaccioli e buccia;
– prima fermentazione con lieviti indigeni, costante controllo della temperatura che in fermentazione sale.
Spumantizzazione: la presa di spuma tramite il metodo Charmat dura almeno 2 mesi. Questa delicata fase richiede un monitoraggio giornaliero per poter garantire l’ottenimento di uno spumante di alta qualità.
Residuo zuccherino: 7,5 g/l.

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut 2018 - Vincenzo Toffoli

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: brillante
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi verdolini.
Grana bollicine: fini
Numero bollicine: abbastanza numerose
Persistenza bollicine: abbastanza persistenti

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato ed erbaceo
Osservazioni: sentori di fiori freschi come biancospino e rosa bianca, note di frutti come mela e pera, mallo di noce e asparagi.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: abbastanza caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: abbastanza armonico

Abbinamenti: tagliere di salumi e formaggi poco stagionati.


Etichette recensite:
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut 2018
Refrontolo 2016
Vincenzo I°


Toffoli Società Agricola S.S.
Via Liberazione, 26
31020 Refrontolo – Treviso
Phone: +39 0438 978204
E-mail: info@proseccotoffoli.it
Website: www.proseccotoffoli.it

About the author

Wine Tasting Team

Alessio Picciafuochi (Sommelier), Anna Maria Taccioli (Sommelier - Osteria La Limonaia), Fabiano Pugolotti (Sommelier), Luca D'Onofrio (Sommelier - Aqvolina Restaurant & Lounge Bar), Luca Giaccai (Sommelier - Agraria Giaccai), Luciano Vignali (Sommelier - Enoteca Da David) e Piero Pardini (Sommelier - Direttore Responsabile)