Recensioni & Punteggi

Bonera 2018 – Mandrarossa

Bonera 2018 - Mandrarossa
Written by Piero Pardini

Credits: © Mandrarossa

Proprietà: Cooperativa di produttori
Conduzione enologica: Domenico De Gregorio
Conduzione agronomica: Filippo Buttafuoco
Viticoltura: Convenzionale e biologica certificata
Ettari vitati: n.d.
Bottiglie prodotte: 1.000.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1999

Vino: Bonera
Vitigno: 50% Nero d’Avola, 50% Cabernet Franc.
Denominazione: Rosso di Sicilia D.O.C..
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2018.
Posizione vigneti: Menfi, coste sud occidentali della Sicilia.
Esposizione dei vigneti: sud sud-ovest.
Altitudine: 90 – 150 mt s.l.m..
Terreno: suoli a medio impasto e argillosi.
Sistema di allevamento: a controspalliera e potati a guyot.
Densità di impianto: 4.000 – 4.500 piante/ha.
Vendemmia: prima settimana di settembre.
Vinificazione: le uve di Nero d’Avola vengono macerate per 6/8 giorni a 22°-25°C, le uve di Cabernet Franc macerano per 8/10 giorni a 18°-22°C.
Fermentazione: in serbatoi di acciaio, maturazione in barrique per 3-6 mesi.
Affinamento: 4 mesi in bottiglia.
Temperatura di servizio: 16°-18° C.

Bonera 2018 - Mandrarossa - © Ph. Piero Pardini Sommelier

© Ph. Piero Pardini Sommelier

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: non particolarmente intenso con leggeri riflessi granati.
Grana bollicine: – – –
Numero bollicine: – – –
Persistenza bollicine: – – –

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e tostato
Osservazioni: intensi profumi di fiori rossi dove emerge la rosa rossa, seguono sentori di frutta matura a bacca rossa tra i quali il granberry e l’amarena, effluvio di note speziate che ricorda il chiodo di garofano e il cardamomo accompagnati da eleganti tostature che richiamano al cuoio e alla polvere di cacao, sottofondi balsamici e note boisè.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: abbastanza caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: abbastanza tannico
Sostanze minerali: sapido
Struttura: robusto
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: armonico
Note: un campione dai profumi variegati e accattivanti che invitano all’assaggio, al gusto il vino è fresco, con una buona componente sapida e con un tannino piacevole, ma ancora da affinare. Buona l’intensità e la persistenza.

Abbinamenti: filetto di maiale in crosta.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Cantine Settesoli
SS 115
92013 Menfi (AG)
Phone +39 0925 77119
E-mail: info@mandrarossa.it
Website: www.mandrarossa.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com