Italia Recensioni & Punteggi

Rosso di Montalcino 2019 – Fattoi

Rosso di Montalcino 2019 - Fattoi
Written by Piero Pardini

Credits: © Fattoi

Proprietà: Fattoi Ofelio e figli
Conduzione enologica: Pietro Rivella
Conduzione agronomica: consulente esterno
Viticultura: convenzionale
Ettari vitati: 11,50
Bottiglie prodotte: 60.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1964 (primo Brunello prodotto annata 1979)

Vino: Rosso di Montalcino
Composizione varietale: 100% Sangiovese .
Titolo alcolometrico: 14,5% vol..
Annata: 2019.
Zona di produzione: parte Sud del territorio del Comune di Montalcino.
Composizione del terreno: sabbie ed argille plioceniche, di ottima esposizione.
Clima: mediterraneo con estati calde, inverni non troppo rigidi, pioggia concentrate nei mesi autunnali e primaverili.
Produzione media annuale in HL: 125,00.
Altitudine media vigneti: mt 350 s.l.m..
Densità di viti per ettaro: 4.166
Forma di allevamento: Cordone speronato.
Resa uva ql/ha: 80%.
Resa uva in vino: 68%.
Età dei vigneti: variabile da 25 a 5 anni.
Vinificazione: vendemmia inizio Ottobre, raccolta manuale, trasporto i piccoli cassoni, diraspapigiatura, fermentazione in vasche di acciaio inox, temperatura di fermentazione da 25 a 28 °C, macerazione di 15-20 giorni, svinatura e sgrondatura delle vinacce, sfecciature e inizio affinamento in acciaio a marzo-maggio.
Invecchiamento: parte in vasca parte in botti.
Affinamento bottiglia: minimo 3 mesi.
Acidità totale: 6,32 g/l.
Acidità volatile: 0,60 g/l.
pH: 3,20.
Residuo Zuccherino: 1,2 g/l.
Estratto netto: 32,70 g/l.
Temperatura di servizio: 18 °C stappare la bottiglia almeno 1-2 ore prima di servire.
Metodo di conservazione: mantenere la bottiglia coricata in luogo fresco, buio e asciutto.
Durata: il vino esprime le sue caratteristiche migliori entro i 2-3 anni dalla annata di produzione, ma può talora essere consumato anche successivamente.

Rosso di Montalcino 2019 - Fattoi

© Ph. Piero Pardini Sommelier

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi granati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e tostato
Osservazioni: sentori floreali di glicine e giglio, seguono note fruttate di more, ribes e lamponi, chiudono tostature di caffè in grani e scatola di sigari. Delicata nuance di ciliegia marasca.

Esame gusto – olfattivo
Morbidezza
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Durezza
Acidi: fresco
Tannini: tannico
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Note: note olfattive che trovano corrispondenza anche al gusto.

Abbinamenti: Maltagliati al ragù d’anatra.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Azienda Agricola Fattoi Ofelio e Figli
Podere Capanna, 101
Località Santa Restituita
53024 Montalcino (SI)
Phone +39 0577 848613
E-mail: info@fattoi.it
Website: http://www.fattoi.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com