Recensioni & Punteggi

Jo 2018 – Gianfranco Fino

Jo 2018 - Gianfranco Fino
Written by Piero Pardini

Credits: © Gianfranco Fino – Puglia – Italia

Vino: Jo
Composizione varietale: 100% Negramaro.
Denominazione: I.G.T. Salento Negramaro.
Comune di produzione: Agro di Manduria in Provincia di Taranto loc. San Pietro in Bevagna.
Titolo alcolometrico: 14% vol.
Annata: 2018.
Terreno: terra rossa.
Altitudine: 15 metri sul livello del mare.
Età media delle viti: 40 anni.
Sistema di allevamento: alberello.
Numero di gemme per pianta: Da 6 a 8.
Sesti di impianto: 1,30 x 1,70
Numero di ceppi: 4.500.
Resa media in uva per pianta: 800 Gr.
Vigneto: agricoltura biologica con pratiche biodinamiche non certificate.
La vendemmia: raccolta a mano in cassette di plastica con attenta selezione dei grappoli, trasporto in camion con cassone isotermico.
In cantina: tavolo di cernita, diraspatura, pigiatura soffice degli acini, macerazione in tino di acciaio inox da 70 Hl, contatto bucce mosto da tre a quattro settimane, controllo della temperatura del cappello di vinaccia (Max T. 23-25°C) due delestage al giorno. Pressatura delle vinacce con pressa verticale idraulica con gabbia in acciaio inox. Dopo la svinatura 24ore in acciaio per allontanare le fecce più grossolane e subito in barriques di rovere Francese 50% nuove 50% di secondo passaggio. Batonnage giornaliero sino al primo travaso. Dopo circa 10 mesi di maturazione in legno il vino senza l’ausilio di chiarificanti, senza filtrazioni e senza precipitazioni tartariche viene imbottigliato e dopo circa 6 mesi di affinamento viene immesso al consumo.

Jo 2018 - Gianfranco Fino

© Piero Pardini – The Wolf Post

Note di degustazione
Limpido, di colore rosso rubino intenso con evidenti trame granate, consistente.
Ampio e complesso il bouquet dei sentori: floreale, fruttato speziato e tostato. Intense sensazioni floreali che richiamano a un elegante pot pourri di fiori rossi leggermente appassiti tra cui carcadè e la rosa rossa, frutta a bacca rossa e scura deliziano l’olfatto, frutta matura che ricorda l’amarena e il ribes tendenti alla confettura, sfumature di rabarbaro, cannella e anice stellato, chiare note cuoio e tabacco da pipa, stupiscono e arricchiscono il bouquet note balsamiche e di erbe aromatiche che ricordano la menta e il rosmarino.
Eleganti profumi annunciano un grande vino, gusto che coinvolge tutti i sensi con una notevole persistenza, buono il rapporto tra parti dure e morbide, deve raggiungere ancora il suo perfetto equilibrio. Retrogusto di scorza di arancia cotta.
Si consiglia in abbinamento con faraona ripiena con riduzione al vino rosso.

Valutazione
4 Lupetti


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Gianfranco Fino
Via Piave, 12
74028 Sava (TA)
Phone +39 099 7773970
E-mail: info@gianfrancofino.it
Website: www.gianfrancofino.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com