Recensioni & Punteggi

AOC Riesling 2018 – Jean Baptiste Adam

AOC Riesling 2018 - Jean Baptiste Adam
Written by Piero Pardini

Credits: Jean-Baptiste Adam

La famiglia Jean-Baptiste Adam lavora incessantemente nei vigneti e in cantina dal 1614. Numerose cantine trovano la loro identità nelle radici più profonde della storia, ma poche possono vantare quattro secoli di passione e tradizione nella produzione del vino.
Questa passione, dedizione e amore per il vino, ci ha inviato in una continua ricerca di miglioramento personale. Le nostre tecniche, metodi e strategie sono migliorate, anno dopo anno, per produrre vini che si avvicinano sempre di più alla perfezione ad ogni annata successiva.
Più che un nome, la tenuta di Jean Baptiste Adam di Ammerschwihr, si distingue come un vero punto di riferimento nella lunga e leggendaria storia della vinificazione alsaziana.
Più di un semplice vino, ogni bottiglia di Jean Baptiste Adam riflette 400 anni di esperienza e 14 generazioni di miglioramenti.
Attraverso questo sito scoprirete la nostra cantina e la passione che nutriamo per l’Alsazia e per i suoi vini, che guida quotidianamente la nostra ricerca della perfezione. La conversione delle nostre vigne in agricoltura biologica e biodinamica segna un nuovo inizio nel 2004.

Vino: Riesling
Composizione varietale: 100% Riesling.
Denominazione: Alsazia AOC.
Tipo di terreno: Marna-argilla-calcarea.
Esposizione: Nord-Ovest.
Villaggio: Ingersheim.
Altitudine: 300 m.

AOC Riesling 2018 - Jean Baptiste Adam

© Jean Baptiste Adam

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: luminoso.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, erbaceo e minerale
Osservazioni: il campione apre il suo ventaglio di profumi con note floreali che ricordano l’acacia, la rosa bianca e il gelsomino, seguono sentori fruttati di pesca gialla, pera e frutti tropicali. Note di erba bagnata, muschio, e sottobosco, chiusura minerale di idrocarburo, ardesia con una decisa e piacevole sapidità.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: molto sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: molto intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni: un campione decisamente interessante con un’importante sapidità che invita a ripetere l’assaggio. Molto intenso e con una buona persistenza in bocca.

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico
Note: un monovitigno alsaziano decisamente da provare, suadente e di grande freschezza. Una piacevole scoperta.

Valutazione:
4

Abbinamento: antipasto di salumi freschi

Jean-Baptiste Adam
5 rue de l’aigle
68770 Ammerschwihr – France
Phone +33 (0)3 89782321
E-mail: jbadam@jb-adam.fr
Website: https://www.jb-adam.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com