Recensioni & Punteggi Spagna

Laya 2020 – Atalaya

Laya 2020 - Atalaya
Written by Piero Pardini

Credits: © Piero PardiniThe Wolf Post – TUSCANY – ITALY

Vino: Laya
Titolo alcolometrico: 14.5% vol.
Annata: 2020.
Classificazione: DO Almansa (Castiglia La Mancha-Spagna).
Vitigno: 70% Garnacha Tintorera 30% Monastrell.
Temperatura di servizio: 16°-18° C.

Note di degustazione
Campione limpido, di colore rosso rubino intenso, di buona consistenza.
All’olfatto il vino è abbastanza complesso, infatti si evidenziano sentori di fiori rossi freschi seguiti da note di frutti di bosco a bacca scura come mora, mirtillo e ribes.
Il sorso è fresco, con un tannino giovane, di facile beva. Buona la persistenza gusto olfattiva, con un retrogusto di ribes maturo.
Si consiglia in abbinamento con piatti di carne non particolarmente elaborati.
Laya 2020 è un vino quotidiano, da tutto pasto, facile da abbinare e da degustare.

Valutazione
3 Lupetti


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Gil Family States
Paraje de la Aragona
Fuente Álamo road
30520 Jumilla
Murcia, Spain
Phone: +34 968 435 022
E-mail: info@gilfamily.es
Website: www.gilfamily.es

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com