Recensioni & Punteggi

Chianti Classico Riserva 2015 – Carpineto

Chianti Classico Riserva 2015 - Carpineto
Written by Piero Pardini

Credits: © Carpineto

Fondata nel 1967 da Giovanni C. Sacchet e Antonio M. Zaccheo, la Carpineto coltiva in modo sostenibile circa 500 ettari di terreni di proprietà suddivisi tra 5 aziende nelle zone più storiche della Toscana: Chianti Classico, Vino Nobile di Montepulciano, Brunello di Montalcino, Alto Valdarno e Maremma. La Carpineto è certificata IFS e ISO 9001, ed esporta verso oltre 70 paesi
Sede originaria dell’azienda, nota da secoli proprio come “Carpineto”. La proprietà di Dudda è situata sui colli a un’altezza di 300 metri, nella zona del Chianti Classico.
Un modernissimo complesso su più piani, circondato da 8 ettari di vigneti a Chianti classico (Sangiovese e Canaiolo), che al suo interno ospita: serbatoi in acciaio inossidabile per le fermentazioni dei vini a temperatura controllata, zone per lo stoccaggio dei vini, un impianto per la produzione di spumante e macchine da imbottigliamento all’avanguardia.
Scendendo sotto il livello del terreno troviamo una grande cella, mantenuta costantemente ad una temperatura di 15-17°C, utilizzata per lo stoccaggio e l’affinamento dei vini imbottigliati, che è in grado di ospitare fino ad un milione di bottiglie con una rotazione da 4/6 mesi a 5 anni.
Ampio spazio è dedicato all’invecchiamento dei vini nel legno: la barricaia contiene circa 1000 botti e barrique.

Chianti Classico Riserva 2015 - Carpineto

© Ph. Carpineto

Vino: Chianti Classico Riserva Riserva
Composizione varietale: 80% Sangiovese (Prugnolo Gentile) 20% tra Canaiolo e altre varietà autorizzate dal disciplinare.
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2015
Classificazione: D.O.C.G. (Denominazione d’Origine Controllata e Garantita)
Tecniche di vinificazione: macerazione in rosso di media durata, concontrollo della temperatura di fermentazione.
Invecchiamento: posto in botti di rovere di diversa capacità e provenienza (Slavonia e Francese) per 12 mesi e più, passato poi in serbatoi di acciaio o cemento smaltato.
Affinamento: in bottiglie per 10 mesi minimo.

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: intenso con riflessi porpora.
Grana bollicine:
Numero bollicine:
Persistenza bollicine:

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e tostato
Osservazioni: sentori di fiori rossi come rosa inglese rossa, mirtillo rosso, lampone e mora, note di vaniglia, sentori di cioccolato.

Esame gusto – olfattivo
Morbidezza
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Durezza
Acidi: fresco
Tannini: tannico
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Abbinamento: filetto di maiale al foie gras con scaglie di tartufo.

Valutazione
4 Lupetti


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino


Carpineto S.r.l.
Dudda – 50022 Greve in Chianti (FI)
Phone +39 055 8549062
E-mail: info@carpineto.com
Website: www.carpineto.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com