Biodinamico Biologico Naturale Italia Recensioni & Punteggi

Brunello di Montalcino 2015 – Col D’Orcia

Brunello di Montalcino 2015 - Col D'Orcia
Written by Piero Pardini

The Wolf Post, supported by a Cultural Association, offers a professional service with free access, without subscription.
For this reason, a donation would also be a sign of appreciation for our work.


Credits: © Col D’Orcia – Toscana – Italia

Vino: Brunello di Montalcino Bio
Composizione varietale: 100% Sangiovese .
Titolo alcolometrico: 14,5% vol..
Annata: 2015.
Zona di produzione: sita a Montalcino, sulla collina di Sant’Angelo, affacciata sul fiume Orcia.
Esposizione: a mezzogiorno che ne permette l’insolazione per l’intera giornata.
Altitudine media vigneti: mt 300 s.l.m..
Andamento climatico: l’inverno è stato scarsamente piovoso e con temperature basse nel mese di gennaio/febbraio. Precipitazioni primaverili nella media stagionale hanno permesso di creare riserve idriche per superare i caldi mesi di luglio/agosto. Il mese di settembre è stato mite, con buone escursioni termiche tra giorno e notte, favorendo la perfetta maturazione delle uve.
Vinificazione: fermentazione sulle bucce della durata di 18-20 giorni, a temperatura controllata inferiore ai 28° C, in vasche di acciaio da 150 hl basse e larghe, appositamente realizzate per estrarre efficacemente ma delicatamente tannini e colore.
Invecchiamento: 4 anni di cui 3 in botti di rovere di Allier e di Slavonia della capacità di 25 – 50 e 75 hl e successivo affinamento in bottiglia di almeno 12 mesi in locali a temperatura controllata.

Brunello di Montalcino 2015 - Col D'Orcia

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Note di degustazione
Limpido, rosso rubino intenso con riflessi granati, consistente.
Al naso il campione è complesso nel bouquet dei suoi sentori: floreale, fruttato, speziato, minerale e tostato. Pot pourri di fiori rossi leggermente appassiti; frutti di bosco come ribes, mora e ciliegia sotto spirito; note di chiodi di garofano e noce moscata; sentori di cacao e vaniglia, finale con note balsamiche.
Il sorso è fresco, dal tannino moderato, con una buona acidità, intenso e persistente con una nota balsamica finale.
Si consiglia in abbinamento con ravioli con ripieno di piccione su fondo di carne e tartufo nero.

Valutazione
4 Lupetti

Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Col D’Orcia
Via Giuncheti
53024 Montalcino (SI)
Phone +39 0577 80891
E-mail: info@coldorcia.it
Website: www.coldorcia.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com