Recensioni & Punteggi

Morellino di Scansano 2019 – Podere Casina

Morellino di Scansano 2019 - Podere Casina
Written by Piero Pardini

Credits: © Podere Casina

Nel 1987 i coniugi Rahel Kimmich e Marcello Pirisi acquistano un podere abbandonato di 45 ettari sulle assolate colline della maremma fra i comuni di Grosseto e Scansano. Con tanta fatica, ma anche tanta passione, lo trasformano in una bellissima azienda nella quale oggi vivono con i loro tre figli: Ivan, Michele e Andrea. Tutti i lavori, dalla vigna alla cantina, sono seguiti personalmente dai membri della famiglia. I vigneti si estendono su una superficie di 12 ettari che sono coltivati con le varietà di Sangiovese e Syrah. Marcello Pirisi, insieme al figlio Andrea, si occupa della produzione del vino. La raccolta delle uve avviene manualmente, selezionandole con cura e vengono lavorate nella loro cantina. Il risultato sono vini di ottima qualità. L’artista Rahel Kimmich dà un’impronta con il suo stile e la sua passione ai prodotti dell’azienda “Podere Casina” curandone personalmente l’immagine. Il loro vino li rappresenta in pieno.

Proprietà: Rahel Kimmich e Marcello Pirisi
Conduzione enologica: Andrea e Marcello Pirisi
Conduzione agronomica: Andrea e Marcello Pirisi
Viticultura: convenzionale
Ettari vitati: 12
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì su prenotazione
Anno di fondazione: 1987

Vino: Morellino di Scansano
Composizione varietale: 85% Sangiovese, 15% Syrah.
Denominazione: D.O.C.G..
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2019.
Altitudine: 150 s.l.m..
Esposizione: sud-ovest.
Tipologia del terreno: tendenzialmente argillosa con buona presenza di scheletro.
Estensione dei vigneti: 11 ha.
Anno di impianto: 1998.
Sistema di allevamento: cordone speronato.
Numero ceppi per ettaro: 5.000.
Resa per ettaro: 70 q.li.
Vendemmia: fine settembre raccolta a mano.
Vinificazione: macerazione sulle bucce per 2-3 settimane.
Fermentazione malolattica: interamente svolta.
Maturazione: 6 mesi acciaio inox.
Affinamento in bottiglie: 3 mesi.
Temperatura di servizio: 16°-18°C.

Morellino di Scansano 2019 - Podere Casina

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso porpora
Consistenza: consistente
Osservazioni: vivace.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato e vinoso
Osservazioni: Sentori di fiori violacei come la viola, il glicine e lavanda, profumi di frutti a bacca nera e frutti freschi come il mirtillo, la mora e la prugna. Si percepiscono anche leggeri richiami al profumo di vino fermentato in cantina nel tino.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: abbastanza tannico
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Note: vino rosso molto piacevole da bere e sorprende per il suo perfetto equilibrio gustativo che invoglia a un successivo sorso.

Abbinamento: salumi toscani, pappa al pomodoro.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Podere Casina
Piagge del Maiano 74
58100 Istia d’Ombrone – Grosseto
Phone +39 392 9140937
Phone +39 333 7872218
E-mail: info@poderecasina.com
Website: www.poderecasina.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com