Recensioni & Punteggi

Orzalume 2018 – Castello di Corbara

Orzalume 2018 - Castello di Corbara
Written by Piero Pardini

Credits: © Castello di Corbara

Proprietà: Fernando Patrizi
Conduzione enologica: Francesca Bernicchi
Conduzione agronomica: Francesca Bernicchi
Viticoltura: convenzionale
Ettari vitati: 100
Bottiglie prodotte: 250.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Produzione olearia: sì
Anno di fondazione: 1997

Vino: Orzalume
Composizione varietale: Grechetto e Sauvignon Blanc.
Titolo alcolometrico: 13,5% vol.
Annata: 2018.
Classificazione: I.G.T.
Zona di produzione: collina – altitudine 350 metri slm – esposizione sud sud-ovest.
Nome del vigneto: Orzalume.
Tipologia del terreno: da medio impasto a sciolto, buona presenza di limo.
Sistema di allevamento: cordone speronato con 8-10 gemme.
Resa per ettaro: non superiore a 80 quintali /ettaro.
Vendemmia: seconda e terza decade di Settembre.
Vinificazione: le uve raccolte vengono vinificate separatamente a temperatura controllata tra i 15° – 18°C. La fermentazione alcolica inizia in contenitori di acciaio per poi terminare in piccoli fusti di rovere da 225 litri.
Maturazione: il vino viene mantenuto nel legno dove ha svolto la prima fermentazione e dove avviene anche la successiva fermentazione malo-lattica. Vi matura per circa 5 mesi a contatto delle fecce fini per arricchirsi di profumi e bouquet grazie alla lisi dei lieviti. Il vino viene successivamente travasato ed assemblato per l’imbottigliamento.
Affinamento in bottiglia: 4 mesi prima della immissione nel mercato.

Orzalume 2018 - Castello di Corbara

© Ph. Piero Pardini Sommelier

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: vivace con riflessi dorati.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: abbastanza complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato ed erbaceo
Osservazioni: sentori netti e ben definiti di sambuco e gelsomino, seguono note di pompelmo e frutto della passione; delicati sentori erbacei di asparago e foglia di pomodoro.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: abbastanza sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: abbastanza armonico

Abbinamenti: baccalà al gratin.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Castello di Corbara
Loc. Corbara 7
05018, Orvieto (TR)
Phone +39 0763 304035
E-mail: info@castellodicorbara.it
Website: www.castellodicorbara.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com