Guida (Di)Vino Italia Trentino Alto Adige

Cantina Valle Isarco

Written by Piero Pardini

CANTINA VALLE ISARCO – TRENTINO ALTO ADIGE – ITALIA

La Cantina Valle Isarco è stata fondata nel 1961 da 24 contadini. Oggi, conta 130 associati che coltivano circa 150 ettari che estesi a nord fino a Novacella/Bressanone, passando per Chiusa e il Monastero di Sabiona, e terminando nella Valle Isarco meridionale.

Nel moderno stabilimento di Chiusa vengono prodotte circa 950mila bottiglie l’anno.

L’eleganza, i sapori sapidi e minerali esprimono in modo chiaro la filosofia: “Qualità senza compromessi”. Grazie alle altezze da 300 a 980 m, al clima fresco e ai terreni, le condizioni sono ideali per la coltivazione delle uve a bacca bianche.

I vigneti a settentrione sono prevalentemente di tipo Müller Thurgau, Kerner e Riesling, nella parte centrale Gewürztraminer, Sylvaner, Pinot grigio, e Grüner Veltliner, e a sud Sauvignon, Chardonnay, Pinot bianco, Pinot nero e Schiava.

Durante la stagione della vendemmia le notti fresche e le giornate calde garantiscono vini bianchi fruttati e minerali, che rappresentano il 95% della produzione.

Proprietà: cooperativa di produttori con 130 soci
Presidente: Peter Baumgartner
Direttore generale: Armin Gratl
Conduzione enologica: Hannes Munter
Conduzione agronomica: Hannes Munter
Viticultura: convenzionale
Ettari vitati: 150
Bottiglie prodotte: 950.000
Vendita diretta: si
Visite in azienda: si
Anno di fondazione: 1961

Etichette recensite:
Aristos Gewürztraminer 2019
Aristos Grüner Veltliner 2018
Aristos Kerner 2019
Aristos Pinot Grigio 2018
Aristos Sauvignon 2019

Cantina Valle Isarco
Loc. Coste 50
39043 Chiusa (BZ)
Alto Adige · Italia
Phone +39 0472 847 553
E-mail: info@cantinavalleisarco.it
Website: www.eisacktalerkellerei.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com