Recensioni & Punteggi

Sapaio 2018 – Podere Sapaio

Written by Piero Pardini

Credits: © Podere Sapaio

Proprietà: Massimo Piccin
Conduzione enologica: Carlo Ferrini
Conduzione agronomica: Carlo Ferrini
Viticoltura: biologica
Ettari vitati: 26
Bottiglie prodotte: 110.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 1999

Vino: Sapaio
Composizione varietale: 70% Cabernet Sauvignon 10% Cabernet Franc e 20% Petit Verdot.
Denominazione: Toscana Indicazione Geografica Tipica.
Titolo alcolometrico: 14,5% vol.
Annata: 2018.
Zona di provenienza: Bolgheri – Bibbona.
Primo anno di produzione: 2015 come denominazione Toscana IGT; 2004 – 2013 come denominazione Bolgheri Superiore.
Tipo di agricoltura: biologica (certificazione dalla vendemmia 2017) raccolta manuale con selezione dei grappoli.
Tipo di impianto: doppio cordone speronato – layout impianto 75×180 cm.
Resa per HA: 60 q/ha.
Vinificazione: selezione delle uve. Fermentazione alcolica a temperatura controllata, in acciaio con lunga macerazione sulle bucce.
Malolattica: fermentazione in barriques.
Affinamento: 18 mesi in barriques di rovere francese e 12 mesi in bottiglia prima di essere messo in vendita.
Numero di bottiglie prodotte: 20.000

Sapaio 2018 - Podere Sapaio - © Ph. Piero Pardini - The Wolf Post

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso porpora
Consistenza: consistente
Osservazioni: particolarmente intenso, impenetrabile.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato e tostato
Osservazioni: il campione apre il suo bouquet di profumi con sentori di fiori rossi leggermente appassiti, segue un effluvio di note fruttate che ricordano i frutti di bosco maturi come more, ribes e mirtilli, ma anche creme di cassis. Note speziate di macchia mediterranea e spezie dolci. Chiusura con tostature di tabacco dolce e polvere di cacao. Una delicata nuance balsamica chiude l’esame olfattivo.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: abbastanza tannico
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: abbastanza intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni: il sorso è piacevole, preciso, non particolarmente intenso, i tannini sono ben presenti e leggermente astringenti.

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico
Note:

Valutazione:
4 Lupetti

Abbinamento: Tournedos di vitello con salsa alle prugne.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Podere Sapaio s.a.s
Loc. Lo Scopaio, 212
57022 Castagneto Carducci – Livorno
Phone +39 0565 765239
E-mail: info@sapaio.it
Website: www.sapaio.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor-in-chief of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.

He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the essay "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com