Recensioni & Punteggi

Brunello di Montalcino Riserva 2015 – Fattoria dei Barbi

Brunello di Montalcino Riserva 2015 - Fattoria dei Barbi
Written by Piero Pardini

Credits: Fattoria dei Barbi

Vino: Brunello di Montalcino Riserva
Composizione varietale: 100% Sangiovese.
Denominazione: D.O.C.G..
Titolo alcolometrico: 14,5% vol.
Annata: 2015.
Vigneti: situati nel Comune di Montalcino e iscritti alla produzione di Brunello di Montalcino.
Terreno: galestro.
Altitudine vigneti: 400 m s.l.m..
Età media delle viti: 20 anni.
Esposizione: Sud – Est.
Sistema di allevamento: codone libero.
Densità piante: 5.000 viti/ha.
Resa per ettaro: 60 q.li.
Acidità totale: 5.3 g/l.
Acidità volatile: 0.46 g/l.
Zuccheri residui < 0.52 g/l.
Estratto secco 29,1 g/l.
Andamento stagionale 2015: l’andamento climatico 2015 è stato caratterizzato da un inverno e un inizio primavera con precipitazioni abbondanti che ha permesso l’accumulo di importanti riserve idriche.
Dopo un aprile/maggio altalenante, dal mese di giugno a quello di agosto, si sono registrate alte temperature ben al di sopra della media stagionale, con forte carenza di piogge.
Dopo Ferragosto la situazione si è, nuovamente, modificata, con provvidenziali precipitazioni e il conseguente abbassamento delle temperature, che hanno ristabilito le condizioni ideali per il prosieguo del ciclo vegetativo della vite. In settembre la temperatura mite durante il giorno e fresca nelle ore notturne ha contribuito ad una maturazione regolare ed equilibrata che ha permesso il raggiungimento di un perfetto equilibrio fra zuccheri ed acidità.
Vinificazione: le uve pigio-diraspate hanno subito un repentino abbattimento di temperature fino a 16°C, in ambiente protetto di CO2. Questo processo di raffreddamento della buccia dell’uva permette di ottenere una maggiore estrazione del contenuto in antociani e polifenoli. La normale fermentazione alcolica è durata per circa 16/17 giorni a una temperatura controllata di 27°-28°C. Alla svinatura è seguita la fermentazione malolattica e successivamente 
il vino è stato riposto in legni di media-piccola capacità (2.25 hl – 15 hl) a cui è seguito il passaggio in botti a capacità superiore.
Affinamento: il Brunello Riserva viene elevato in legno per almeno tre anni ed affinato in bottiglia per un minimo di 6 mesi.
Temperatura di servizio: 18° C.

Brunello di Montalcino Riserva 2015 - Fattoria dei Barbi

© Piero Pardini – The Wolf Post

Note di degustazione
Rosso rubino intenso, quasi impenetrabile, con riflessi granati.
Al naso il bouquet dei profumi è complesso, intenso. I profumi si susseguono in armonia: sentori floreali che ricordano un pot pourri di fiori rossi, note fruttate di fragolina di bosco, mirtillo e mora. Nuance di liquirizia e sentori speziati di vaniglia, cannella e chiodi di garofano.
L’esame gusto olfattivo conferma quanto percepito all’olfatto, permane in bocca la percezione di frutta matura e una nota balsamica nel finale. Il sorso è ricco, opulento, piacevole, persistente. Si consiglia in abbinamento con coniglio in porchetta.

Valuzione
5 Lupetti

Altre etichette recensite in Guida (Di)Vino

Fattoria dei Barbi
Località Podernovi, 170
53024 Montalcino (SI) – Italia
Phone +39 0577 841111
E-mail: info@fattoriadeibarbi.it
Website: www.fattoriadeibarbi.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com