Italia Recensioni & Punteggi

Montebello 2016 – Badia a Coltibuono

Montebello 2016 - Badia a Coltibuono
Written by Piero Pardini

Credits: © Badia a Coltibuono – Toscana – Italia

Vino: Montebello
Composizione varietale: Mammolo, Ciliegiolo, Pugnitello, Colorino, Sanforte, Malvasia Nera, Canaiolo, Fogliatonda e Sangiovese.
Denominazione: Toscana I.G.T. Biologico.
Gradazione alcolica: 15% vol.
Annata: 2016.
Zona di produzione: Gaiole in Chianti – Castelnuovo Berardenga.
Vigneto: Chianti Classico.
Età del vigneto: 21-32 anni.
Terreno: calcareo argilloso di medio impasto ricco di scheletro.
Sistema di allevamento: Guyot.
Densità (piante per ettaro) 5.000- 5.500.
Metodo di raccolta: manuale.
Vinificazione: le uve vengono vinificate in tini di legno con lieviti indigeni e follature manuali. L’affinamento finale avviene in botti di rovere.
Affinamento: 12/14 mesi in barrique, con successiva maturazione di almeno 6 mesi in botti di rovere e altri 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Temperatura di servizio: 18° C.
Produzione: 5.000 bottiglie.
Annata 2016: l’inverno mite con temperature sopra la media e le piogge di febbraio/marzo hanno portato a un germogliamento anticipato
della vite, con successiva fioritura negli ultimi giorni di aprile. L’inerbimento in vigna e il clima caldo e secco di luglio e agosto sono stati elementi fondamentali per ottenere una grande vendemmia dal punto di vista qualitativo. Il rigoroso controllo dei processi produttivi ha prodotto ottimi vini.
Vendemmia: 19 settembre / 7 ottobre.

Montebello 2016 - Badia a Coltibuono

© Piero Pardini – The Wolf Post – TUSCANY – ITALY

Note di degustazione
All’esame visivo il campione si presenta limpido, di colore rosso rubino molto intenso e luminoso, di buona consistenza.
Al naso si evidenzia un tripudio di piccoli frutti di bosco, mora ribes mirtillo ma anche fragoline, presenti note di fiori rossi appena falciati. Sentori di spezie dolci e una nuance di pepe macinato nel finale completano l’ampio bouquet di profumi di questo vino.
“Montebello 2016”, all’esame gusto olfattivo, sollecita piacevolmente il palato, con un sorso lineare e caldo. Buona la trama tannica, forse ancora un po’ giovane, ma dalla grande spalla acida che lo rende pronto ad un lungo invecchiamento. Trova conferma quanto evidenziato all’olfatto permane un sentore di frutto non completamente maturo, campione elegante e di qualità fine.
Si consiglia in abbinamento con un coniglio alla cacciatora.

Valutazione
4 Lupetti


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Badia a Coltibuono
Località Badia a Coltibuono
53013 Gaiole in Chianti (Siena)
Phone +39 0577 746110
E-mail: marketing@coltibuono.com
Website: www.coltibuono.com

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com