Recensioni & Punteggi

Fiano di Avellino 2018 – Terre D’Aione

Fiano di Avellino 2018 - Terre D'Aione
Written by Piero Pardini

Credits: © Terre D’Aione

Proprietà: Angelo Carpenito
Conduzione enologica: Angelo Antonio Valentino
Conduzione agronomica: Maurizio Petrillo
Viticoltura: convenzionale
Ettari vitati: 14
Bottiglie prodotte: 70.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 2006

Vino: Fiano di Avellino
Titolo alcolometrico: 13% vol.
Annata: 2018.
Denominazione: Fiano di Avellino DOCG.
Vitigno: 100% Fiano di Avellino.
Ubicazione Vigneti: i territori di produzione sono della provincia di Avellino e sono di media collina, in particolare del comune di Lapio, piccolo borgo della Valle del Calore, che ancora oggi è considerato per molti versi come la sua terra
d’elezione ed ospita circa un quinto della superficie vitata.
Esposizione ed altitudine vigneti: est dai circa 300 agli oltre 600mt s.l.m.
Natura del terreno: argilloso-calcarea con elementi vulcanici, più sciolti in alcune zone, più tenaci e compatti in altre, addirittura su roccia viva in altri siti ancora.
Allevamento della vite: a spalliera con potatura a guyot.
Superficie: 3 ettari.
Età media della vite: 25 anni.
Resa per ettaro: 80q.
Tecniche di vinificazione: prodotto con uve raccolte e selezionate a mano. Dopo la pressatura soffice delle uve la fermentazione avviene in serbatoi di acciaio ad una temperatura controllata di 16-18°C. Il vino affina in serbatoi di acciaio sui propri lieviti prima di essere imbottigliato.
Prima annata prodotta: 2008.

Fiano di Avellino 2018 - Terre D'Aione

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: cristallino
Colore: giallo paglierino
Consistenza: consistente
Osservazioni: con riflessi vivaci.

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, minerale ed erbaceo
Osservazioni: sentori di fiori bianchi, frutti a pasta gialla come pera e pesca, crosta di pane, grafite, felce.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: morbido
Acidi: fresco
Tannini: – – –
Sostanze minerali: sapido
Struttura: di corpo
Equilibrio: equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: abbastanza persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: maturo
Armonia: armonico

Abbinamenti: grigliata di mare.


Altre etichette dell’azienda in Guida (Di)Vino

Terre D’Aione
Frazione San Paolo, 23
83010 Tufo (AV)
Phone +39 0825 998353
E-mail: info@terredaione.it
Website: www.terredaione.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com