Recensioni & Punteggi

Saia 2017 – Feudo Maccari

Saia 2017 - Feudo Maccari
Written by Piero Pardini

Credits: © Feudo Maccari

Proprietà: Famiglia Moretti
Conduzione enologica: interna all’azienda coadiuvata da professionisti esterni
Conduzione agronomica: interna all’azienda coadiuvata da professionisti esterni
Viticoltura: biologica
Ettari vitati: 60
Bottiglie prodotte: 250.000
Vendita diretta: sì
Visite in azienda: sì
Anno di fondazione: 2000

Vino: Saia
Composizione varietale: 100% Nero d’Avola.
Titolo alcolometrico: 14% vol.
Annata: 2017
Classificazione: Sicilia D.O.P..
Vinificazione: fermentazione a temperatura controllata per circa 20 giorni.
Maturazione: in botti di rovere francese per 12/14 mesi.
Affinamento: in bottiglia per 6 mesi.
Temperatura di servizio: 18°-20° C.

Saia 2017 - Feudo Maccari - © Ph. Piero Pardini - The Wolf Post

© Ph. Piero Pardini – The Wolf Post

Esame visivo
Limpidezza: limpido
Colore: rosso rubino
Consistenza: consistente
Osservazioni: intenso, impenetrabile dai riflessi porpora.
Grana bollicine: – – –
Numero bollicine: – – –
Persistenza bollicine: – – –

Esame olfattivo
Intensità: intenso
Complessità: complesso
Qualità: fine
Descrizione: floreale, fruttato, speziato, tostato e minerale
Osservazioni: Il vino si apre con profumi che ricordano fiori violacei come la viola mammola, seguono sentori di frutti maturi a bacca scura come la mora e il mirto, note speziate di bacche di ginepro contuse e di stecca di liquirizia spezzata, eleganti tostature che rimandano alla polvere di caffè e al tabacco sfilacciato. Chiusure con sfumature salmastre.

Esame gusto – olfattivo
Zuccheri: secco
Alcoli: caldo
Polialcoli: abbastanza morbido
Acidi: fresco
Tannini: abbastanza tannico
Sostanze minerali: sapido
Struttura: robusto
Equilibrio: abbastanza equilibrato
Intensità: intenso
Persistenza: persistente
Qualità: fine
Osservazioni:

Considerazioni finali
Stato evolutivo: pronto
Armonia: abbastanza armonico
Osservazioni: un vino dai profumi variegati e piacevoli con una buona e piacevole persistenza gusto olfattiva. Il tempo gli farà trovare il suo equilibrio perfetto. Retrogusti di erbe mediterranee e di mirto.

Abbinamenti: maialino al girarrosto profumato al mirto.


Etichette recensite:
Family and Friends Bianco 2018
Maharis 2017
Saia 2017
Sultana 2014

Feudo Maccari
Strada Provinciale Pachino – Noto Km 13,5
96017 Noto – SR
Phone +39 0575 477857
E-mail: info@feudomaccari.it
Website: www.feudomaccari.it

About the author

Piero Pardini

Founder and editor of "The Wolf Post".
Freelance Journalist.
Wine critic and Sommelier.
He has also written about sports and technology for some specialized magazines.
Co-author of the authorized biography "Gianni Clerici - The writer, the poet the journalist", Le Lettere, Firenze.

This site is protected by wp-copyrightpro.com